IL FORUM E' GRATUITO E APERTO A TUTTI. ISCRIVITI E PARTECIPA ANCHE TU!

Galleria


Ultimi argomenti

Novembre 2017

LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Mer 6 Apr 2016 - 5:14


    bolentino sottocosta

    Condividere
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sottocosta

    Messaggio  luciano67 il Mer 15 Gen 2014 - 19:52

    Oggi ragazzi ho provato un uscita con il gommoncino, ma entratre in acqua dalla spiaggia di campo di mare con onda lunga e mare mosso non è stato facile per niente anzi mi sono rimediato il primo bagnetto di stagione. Volete sapere il risultato della pescata?
    avatar
    Mauretto
    Admin

    Messaggi : 429
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Età : 41
    Località : cerenova

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  Mauretto il Gio 16 Gen 2014 - 7:24

    Certo Che vogliamo saperlo Smile
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sotto costa

    Messaggio  luciano67 il Gio 16 Gen 2014 - 10:05

    Caro Mauretto il risultato è stato negativo cioè 0 neanche una toccata, la mia pazienza in alto mare è durata un ora poichè a largo il mare aveva corrente dapertutto e invece di scarrocciare verso terra, scarrocciavo verso il largo e in breve tempo mi sono notevolmente allontanato da costa. Peraltro ieri non vi erano imbarcazioni a pesca solo dei pescherecci molto a largo.
    Questo mi ha insegnato che spesso bisogna rinunciare a una battuta di pesca anche se quel giorno sei libero, hai procurato l'esca, e ti sei organizzato.

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  zoro il Gio 16 Gen 2014 - 18:23


    bella luciano, errori di giventù li abbiamo fatti tutti e tutto va bene se i guai rimangono limitati a un bagno fuori stagione,
    però, scusa se ti riprendo, un'ora in acqua ritengo sia stata troppa per capire che le condizioni per il divertimento non ci sono,
    è troppa perche' in un'ora possono succedere grossi guai. sarebbe stato un peccato veniale se mare fosse montato mentre eri
    in pesca,
    diventa un peccato mortale intraprendere una sfida che in ogni caso non ti potrà dare risultati ( perchè con mare avverso è inutile pescare).
    ricordiamo che il mare comanda il gioco e dipende da lui il nostro divertimento
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sotto costa

    Messaggio  luciano67 il Gio 16 Gen 2014 - 19:19

    Hai ragione ma spesso quando vai a pesca sottovaluti certe condizioni e pensi che nonostante tutto puoi fare qualche risultato sbagliando spesso. C'era una volta un vecchio pescatore che mi diceva il vero pescatore esce con qualsiasi tempo però lui saggiamente pescava da terra. 

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  zoro il Ven 17 Gen 2014 - 10:53

    il detto del vecchio pescatore è una grande ca...ta, il bravo pescatore dopo 10 minuti di mare capisce al volo se potrà essere una giornata fruttuosa, se vale la pena aspettare oppure se conviene uscire.
    le sorprese avvengono quasi sempre nei momenti di...... cambio di condizione..... i tempi di questi sono variabili e stà alla sensibilità del singolo interpretare senza farsi prendere dalla mano e sempre pronto a
    scappare a gambe levate.

    carlo covichie

    Messaggi : 20
    Data d'iscrizione : 18.08.12
    Età : 71
    Località : roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  carlo covichie il Ven 17 Gen 2014 - 11:01

    zoro sei grande! condivido in pieno quello che hai scritto.

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  zoro il Ven 17 Gen 2014 - 11:16

    sono contento che ci sia qualcuno che condivide, quello sopra affrontato sarebbe un' tema da approfondire anche perché dovrebbe
    essere il punto di partenza per ogni battuta di pesca.
    il pescatore prima di entrare in acqua ha l'obbligo di verificare le condizioni meteomarine a breve e a lungo termine, ci sono tutti i
    mezzi per poterlo fare, naturalmente non basta, ci sono le esperienze personali che arricchiranno l'uomo di mare, sarebbe bene farsele raccontare
    avatar
    Gianky

    Messaggi : 242
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 61
    Località : Ladispoli

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  Gianky il Ven 17 Gen 2014 - 13:30

    zoro ha scritto:sono contento che ci sia qualcuno che condivide, quello sopra affrontato sarebbe un' tema  da approfondire anche perché dovrebbe
    essere il punto di  partenza per ogni battuta di pesca.
    il pescatore prima di entrare in acqua ha l'obbligo di verificare le condizioni meteomarine a breve e a lungo termine, ci sono tutti i
    mezzi  per poterlo fare, naturalmente non basta, ci sono le esperienze personali che arricchiranno l'uomo di mare, sarebbe bene farsele raccontare

    Hai più che ragione, il bravo pescatore è quello che, nel dubbio, evita di uscire. Abbiamo tutti gli ausilii possibili e immaginabili per prevedere le condizioni del mare e, comunque, non rischiare.
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 62
    Località : roma - campo di mare

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  zerro55 il Ven 17 Gen 2014 - 14:12

    Confermo!!!
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sotto costa

    Messaggio  luciano67 il Ven 17 Gen 2014 - 15:11

    E' difficile dare un esatta valutazione sulle uscite in mare perchè una volta ci si affidava piu' che ai bollettini e a internet all'esperienza propria e chi pescava e chi ci ha preceduto ce lo sà dire bene, anzi i migliori pescatori che ho conosciuto fanno parte del passato. Ora abbiamo timore pure di prendere un po' d'acqua!
    A me è servito piu' passare per questa esperienza che altro e sicuramente la prossima volta sapro' meglio valutare tutte le circostanze.

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  zoro il Ven 17 Gen 2014 - 18:58


    ciao luciano, credimi non vuole essere un'appunto a te, anzi, lo spirito con il quale hai raccontato la storia è lo stesso spirito con il quale moltissime volte ho vissuto la stessa situazione, il primo pensiero era pescare e pescare in testa giravano solo pesci da prendere, sono incappato in situazioni ben peggiori di quella da te descritta e ogn'una di queste ha lasciato un segno, oggi mi sento in grado di fare distinzione tra avventura e pesca. chiaramente in contesti dovuti, pescare con mare di spinta su un gommone da quattro metri non è la stessa cosa che pescare su una barca da otto dove si potrebbe fare tranquillamente altura.
    invece perchè non apriamo una discussione su che pesci si possono catturare nelle condizioni da te citate?????
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sotto costa

    Messaggio  luciano67 il Sab 18 Gen 2014 - 0:46

    Si sono un uomo di 46 anni che ancora conserva la passione per la pesca tramandata da vecchi pescatori che purtroppo ora non ci sono piu', e quando io parlavo con loro ero un ragazzino che li seguiva per carpire ogni loro tecnica e esperienza vissuta. Ora che ho questa età mi rendo conto che non sono ancora in grado di insegnare quello che loro mi hanno tramandato, la passione per la pesca, il rispetto delle regole e quant'altro che ora non esiste piu'. Mi rendo conto che tante belle cose vissute in quel periodo non tornano piu' come anche alcune belle pescate, che vivono ormai solo nei miei ricordi. Ma ogni tanto affiora in me quel ragazzino che vuole rivevere certe emozioni sfidando anche certe condizioni di mare, che affronto ora con un piccolo gommoncino di 3.5 metri nella speranza di poter rivivere una battuta di pesca d'altri tempi. Mi sento che devo fare ancora molta strada per arrivare ai vecchi pescatori, ma soprattutto la devo fare con l'esperienza che si costruisce con il tempo, sulla propria pelle.
    avatar
    valerio

    Messaggi : 339
    Data d'iscrizione : 05.02.10
    Età : 46
    Località : roma

    la pesca ci fa tornare bambini

    Messaggio  valerio il Sab 18 Gen 2014 - 7:43

    A me è capitato spesso di trovarmi in situazioni estreme rischiando il famoso bagnetto. Sono stato fortunato perché non è mai successo niente di grave ma almeno tre quattro volte ho avuto PAURA.....e ancora mi ricordo perfettamente quelle situazioni in cui pensavo tra me e me "ma perché oggi ho deciso di uscire nonostante fosse prevedibile che il mare avesse montato"?
    La risposta è semplice... è come se il pescatore a causa della passione forte, tornasse per un attimo bambino, e l'entusiasmo esagerato gli facesse perdere la capacità di ragionare in modo razionale. Personalmente ho impiegato anni per capire quando era il caso di "osare" un po di più e trattenermi o rinunciare all'uscita. Inoltre c'è da dire che la maggior parte delle volte non è fruttuoso rinanere in pesca col mare che monta. Comunque le stupidaggini le abbiamo fatte tutti fuori e dentro l'acqua e credo che sia normalissimo. Sarà sempre così. È solo l'esperienza personale che ci consente di imparare ed eventualmente modificare le nostre condotte e spesso i consigli degli altri vengono ignorati. Come a dire che nelle cose bisogna "sbatterci la testa"....
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sotto costa

    Messaggio  luciano67 il Sab 18 Gen 2014 - 11:52

    Condivido perfettamente quello che dici è vero! Buona giornata.
    avatar
    Gianky

    Messaggi : 242
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 61
    Località : Ladispoli

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  Gianky il Sab 18 Gen 2014 - 12:11

    zoro ha scritto:
    invece perchè non apriamo una discussione su che pesci si possono catturare nelle condizioni da te citate?????

    Sarebbe un'ottima idea! C'è un però, quello che possiamo aver imparato da altri pescatori purtroppo non rispecchia più la realtà attuale delle nostre coste, non esiste più la ripetività delle situazioni e degli spot, vedete bene che ogni uscita è una cosa a sè stante, unica, senza regole fisse. La teoria bene o male la conosciamo tutti, è giusto discuterne per migliorarla ma, come ebbi a dire in un precedente post, ogni volta è una cosa diversa: esco a occhiate e prendo saraghi, provo a fondo e trovo occhiate (quando va bene)...
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sotto costa

    Messaggio  luciano67 il Sab 18 Gen 2014 - 13:07

    Se vogliamo parlare di pesci nessuno quando esce ha certezza di catturare quello che si prefigge, perchè la pesca come la caccia che praticavo una volta non ha regole. Noi possiamo creare i presupposti per pescare certi tipi di pesce ma sotto la superficie del mare nessuno sà cosa succede, e noi del mare viviamo solo al di sopra di questo.
    Io in un lontano inverno di tanti anni fà ricordo che un giorno pescando da terra a surf con il famoso muriddu pescai solo sogliole, esclusivamente sogliole, e quel giorno tornando a casa da mamma portai una dozzina di questi pesci e lei incredula rimase stupita non credendo al risultato conseguito. Forse propria questa incognita che del mare ci affascina, ma quello che dico a tutti dobbiamo rispettare il mare, difenderlo e proteggerlo, se vogliamo che i nostri figli vivano come me quello che ho vissuto e vivo sul mare.
    avatar
    Gianky

    Messaggi : 242
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 61
    Località : Ladispoli

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  Gianky il Sab 18 Gen 2014 - 13:29

    Verissimo Luciano, dobbiamo fare, ognuno per la sua parte, quanto possibile per difendere il mare per noi e per le generazioni future, ben sapendo che il nostro impegno, è il caso si dirlo, rappresenta "una goccia nel mare" a fronte di tanti scempi e indifferenza di categorie più "forti" e nei cui confronti ben poco si interviene.

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  zoro il Sab 18 Gen 2014 - 18:35

    tornando ai vecchi pescatori ho la certa convinzone ( salvo rare eccezzioni ) che la loro bravura fosse dettatta dall'abbondanza, abbondanza tale che mischiata a spirito di avventura determinava una miscela a dir poco esplosiva,...... più lo spirito di avventura era elevato .........più pesci si catturavano, ho avuto il piacere di pescare con grandi avventurieri, anche se il pozzetto era carico di pesce stavamo facendo un'altra cosa, quindi farei dei distinguo su bravi pescatori.
    tornando a che catture si possono fare con mare formato direi la mia: in quelle condizioni esperienze passate mi dicono che il bolentino sottocosta è sicuramente fallimentare( acqua relativamente bassa, sporcizia che sale in sospensione ecc.) escludono
    ogni possibilità di cattura, diversa questione potrebbe essere a traina.
    dovremmo parlare dei momenti di transizione in cui il mare si stà formando....storia lunga....
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sotto costa

    Messaggio  luciano67 il Dom 19 Gen 2014 - 15:22

    Nel mio piccolo finchè avrò vita difenderò il mare, e sapete quando uno incomincia a prendere coscienza di questo? Quando incominciano a passare gli anni e ti rendi conto che qualcosa stà cambiando e sta aumentando la tua sensibilità e la tua coscienza, che qualunque cosa di questa terra è preziosa èd è nostra di tutti noi, e se perdiamo queste meraviglioso mondo l'uomo non ha piu' senso di vivere in questo pianeta. E se vogliamo dirla tutta, anche io quando ero ragazzo non badavo a questo, solo i vecchi pescatori e le persone di buon senso mi facevano notare i miei sbagli e ora è come se avessi rotto un salvadanaio contenente all'interno la saggezza di quello mi era stato detto, e solo ora ho fatto tesoro di quello che loro mi dicevano ed è una verità assoluta. Mi dispiace pensare che le generazioni attuali hanno perso il rispetto di noi grandi, spero che conservino la sensibilità di proteggere questo mondo.

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  zoro il Dom 19 Gen 2014 - 17:58


    ciao luciano
    è qualche anno che cerco di sensibilizzare chicchessia sul problema mare pesci inquinamento ecc. è benvenuto
    chiunque abbia voglia dire la sua, siamo arrivati a fine gennaio e tra poco ricomincerò a rompere con i pescherecci sottocosta
    questi però sono argomenti da discutere sulla rubbrica ambiente, ti aspetto lì.

    dato che trovo stimolante la discussione su cosa si pesca con mare formato mi piacerebbe che qualcuno intervenisse sull'argomento, valerio sono sicuro che puoi dire la tua, mentre tu andrea aspetti che io racconti come nonostante il mio consiglio di non uscire con mare che si stava formando, hai fatto di testa tua, staccando una grossa spigola con tua enorme soddisfazione e mia incredulità, ricordo perfettamete le parole dette al telefono ( io ormai stò dentro non uscire tanto con questo mare non si può prendere nulla ).
    che ne dite???
    avatar
    valerio

    Messaggi : 339
    Data d'iscrizione : 05.02.10
    Età : 46
    Località : roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  valerio il Dom 19 Gen 2014 - 18:41

    Ok dico la mia:
    Con mare montante da scirocco/libeccio ricordo 1 ricciola di 13 kg, 1 spigola di 5 kg e diversi serra. Sottolineo montante, cioè quelle due/tre ore che precedono l'inizio della mareggiata vera e propria.Con mare montante di ponente solo orate e serra (e una spigola di Zoro di 7kg). Con mare montante di grecale/tramontana solo tante occhiate serra e palamite.
    Sostanzialmente pochissimi pesci rispetto a tutte le ore di disagio con quel mare. Bilancio assolutamente negativo.
    Le correnti più sfavorevoli sono decisamente quelle da Nord ovest. Scontato sottolineare che con alta pressione il mare è decisamente più pescoso.
    Saluti

    lupo rosso

    Messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 16.05.13
    Età : 66
    Località : roma

    bolentino sottocosta

    Messaggio  lupo rosso il Lun 20 Gen 2014 - 6:52

    salve a tutti. condivido in pieno quel che dice zoro, vogliamo parlare anche di tutti quei pescatori che fregandosene di tutte le regole si vendono il pescato, in particolare polpi orate ecc.ne conosco molti di questi pseudo pescatori,e quando dici loro che e' sbagliato quel che fanno ti rispondono che gli servono i soldi e poi di farti i cazzi tuoi.
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sotto costa

    Messaggio  luciano67 il Lun 20 Gen 2014 - 12:56

    Amici si dice sempre che l'unione è la forza e grazie a questo grande sito di Mauretto, possiamo noi tutti scambiarci informazioni utili per contrastare fenomeni di tutti i tipi dalla pesca illegale, all'inquinamento, e anche a quei pescatori che depredano selvaggiamente il mare. Il mare non è una risorsa da sfruttare, infatti poco a poco ci stiamo riducendo ad allevare qualsiasi tipo di pesce in grosse vasche in mare, perchè quando ci immergiamo sotto il pelo dell'acqua lo vediamo tutti lo spettacolo desolante. Per una causa giusta si puo' anche morire io la penso cosi', e mi riferisco ai ragazzi di greenpeace che con quei natanti sfidano baleniere e quant'altro possa distruggere gli animali protetti negli oceani. Se noi tutti ci impegnamo in questo tramanderemo a chi ci seguirà la responsabilità di tutelare il mare, il mondo, tutto.
    avatar
    ragno1972

    Messaggi : 331
    Data d'iscrizione : 03.08.10
    Età : 45
    Località : passoscuro

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  ragno1972 il Lun 20 Gen 2014 - 16:21

    ho dato una letta all'argomento che trovo interessante ,ovviamente ora che ho lasciato la barca per il surf casting le condizioni che cerco io sono quelle che a voi vi lasciano a terra quindi venti in faccia e mare formato ,è con queste condimeteo che il surfcaster va in fibbrillazione ed esce; in quanto i pesci con la P maiuscola arrivano a tiro di canna (ma quanti sacrifici) .ora tralascio il discorso sfruttamento e inquinamento ,ma solo perche voglio portare la mia testimonianza sul fattore tempo e catture.
    per esempio i miei post sparsi per il forum decrivo due battute di pesca entrambe con catture importanti ma entrambe con un comune denominatore : la pioggia in arrivo ovvero che ci ha trovato in pesca ,certo un conto è stare in barca e un conto è stare sulla terra ferma ,ma i rischi ci sono anche li . All'inizio di un temporale con tutta l'elettricita statica nell'aria il rischio di folgorazione usando attrezzi di oltre 4 metri di cvarbonio è rilevante, infatti la fine delle battute e stata segnata dal primo tuono .comunque tuuto il discorso fatto fa da preambolo alle catture che si sono verificate con molta decisione ed energia, il che mi ha fatto pensare che l'attività venga intensificata proporzionalmente con l'abbassarsi della pressione atmosferica.
    in fine traggo delle conclusioni seppur ovvie ,e cioè:
    1 i pesci risentono anche loro del tempo a noi sta solo capire quali specie insidiare.(sembra facile)
    2 nonostante la soddisfazione per le catture entrambe le volte sono stato sorpreso dal tempo e sono dovute scappare letteralmente tagliando i fili e abbassando le canne per poi smontarle in fretta
    3 secondo me non ne vale la pena
    un saluto a tutti

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  zoro il Lun 20 Gen 2014 - 18:32

    bella ragno, interessante, mi piacerebbe qualche altro intervento
    avatar
    valerio

    Messaggi : 339
    Data d'iscrizione : 05.02.10
    Età : 46
    Località : roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  valerio il Lun 20 Gen 2014 - 19:09

    Grazie Ragno. Che tipo di pesci hai preso in quelle occasioni?
    avatar
    ragno1972

    Messaggi : 331
    Data d'iscrizione : 03.08.10
    Età : 45
    Località : passoscuro

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  ragno1972 il Lun 20 Gen 2014 - 20:34

    valerio ha scritto:Grazie Ragno. Che tipo di pesci hai preso in quelle occasioni?

    ciao valerio se guardi un post è "scacco matto alla regina " (spigola)

    l'altro non ricordo il titolo ma le catture sono state due serra
    un nuovo ciao

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  zoro il Mar 21 Gen 2014 - 18:55

    mi sembra di capire, anzi ne sono certo, che uno dei momenti migliori per pescare sia quel lasso di tempo che precede un cambio di mare, trainando mi sono trovato di fronte a pesci apatici che ignoravano il mio artificiale fino al momento in cui è arrivato il suddetto cambio, come per incanto è cominciata un'attività frenetica che andava aumentando con l'aumentare del mare.
    bello bellissimo però................sono momenti e passaggi in cui ci si può far prendere la mano: non ci si guarda più intorno e
    quasi non ci si accorge che ci stiamo bagnando, il tempo passa in frettae dimenticando che per tornare al rimessaggio abbiamo un miglio di mare controcorrente, diventa avventura.

    naturalmente questo mio non vuole e non deve essere un monito, chi va per mare sà di cosa parlo, ho la speranza che possa servire da promemoria a chi non si è mai trovato in queste condizioni.

    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    bolentino sotto costa

    Messaggio  luciano67 il Mer 22 Gen 2014 - 12:28

    la pesca è fatta di queste cose, non penso che un buon pescatore sia quello che pesca quando cè il sole e il mare è calmo, ma come ho vissuto quando ero ex cacciatore ci si alzava in piena notte e con qualsiasi tempo e condizioni si usciva da casa, e per andare a cacciare le anatre mi sono trovato con i stivali pieni d'acqua con fiumi in piena che tracimavano, con il cuore che batteva perchè vi erano i selvatici in giro da catturare, e non importava se a casa tornavi zuppo d'acqua o altro.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: bolentino sottocosta

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Dom 19 Nov 2017 - 14:03