IL FORUM E' GRATUITO E APERTO A TUTTI. ISCRIVITI E PARTECIPA ANCHE TU!

Galleria


Ultimi argomenti

Ottobre 2018

LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Chi è online?

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Mer 6 Apr 2016 - 5:14


    pesce serra

    Condividi
    avatar
    andrea duma

    Messaggi : 203
    Data d'iscrizione : 06.06.12
    Età : 45
    Località : roma

    pesce serra

    Messaggio  andrea duma il Gio 2 Ago 2012 - 13:13

    Buon giorno a tutti ragazzi,debutto in questa nuova sezione con il(pomatomus saltatrix)comunemente chiamato pesce serra, l'unico pomadoidale esistente che amo particolarmente insidiare non tanto per la qualità delle carni che cmq sono buone, quanto per la la combattività e lo spettacolo che questo splendido pelagico offre,conosciuto ormai in tutto il mediterraneo questo predatore garantisce divertimento puro,le caratteristiche sono molte,dall'evoluzioni ai cambi di direzione,alla potenza e alla velocità,sfrutta tutte le situazioni favorevoli, sicuro delle sue mascelle potenti, e dei suoi denti triangolari molto robusti e taglienti in grado di recidere con una facilità chirurgica,è odiato e amato da tutti i pescatori,gode di diversi soprannomi,(il killer,il chirurgo,sua maestà il serra e molti altri...)tutti riconducibili alle potenzialità di questo predatore assoluto,le tecniche di pesca sono varie,dalla traina con il vivo o artificiali,spinning,surfcasting,raggiunge più di un metro di lunghezza per oltre i 10 kg di peso,si nutre di qualsiasi preda ma preferisce i cefalopodi,è generalmente un grecario,con branchi numerosi di giovani,gruppi di pochi esemplari da adulti!questi sono due serretti pescati dalla scogliera,tecnica teleferica con 0,25 in bobina,30 mt di leader del 0,45,piombo 150 gr piramidale,i lanci non sono andati oltre gli 80 mt circa,leggermente obliqui a favore della corente laterale,lo spot parte già con 3 mt di profondità,esca, leccie da 150/200 gr circa,teleferica di 2,5 mt dello 0,40 terminali in acciaio termosaldante autocostruito 20 lb 30 cm con due ami del 3/0,orari di cattura 09 30 circa quello più grande,13 45 circa quello più piccolo,peso np,credo intorno ai 2 e 3,5 kg,spero che la sezione in questione susciti interesse a tutti,posterò altre foto riguardanti il serra e non solo e spero anche voi partecipate numerosi per condividere le immaggini e le informazioni che questa passione ci accomuna!un saluto!
    avatar
    pierino pellegrini

    Messaggi : 206
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Età : 67
    Località : civita castellana (vt)

    RE: pesce serra

    Messaggio  pierino pellegrini il Gio 2 Ago 2012 - 14:40

    alla faccia del bicarbonato di sodio,certamente la nuova sezione, non avrebbe potuto aver un esordio migliore di quello presentato da sparide. catture davvero notevoli, anzi invidiabili......davvero abbravo !!! se si tiene conto, poi, catture realizzate con filo in bobina del 025 ( confortate dai 30 mt di shock del 045 ), lascia intendere che il prode sparide, si è giocato tutte le carte che aveva in mano, naturalmente.....carte vincenti !!!!!... complimenti....
    avatar
    luffy83

    Messaggi : 81
    Data d'iscrizione : 30.05.12
    Età : 34
    Località : ladispoli

    Re: pesce serra

    Messaggio  luffy83 il Gio 2 Ago 2012 - 15:10

    e bravo sparide...non c'e modo migliore per inaugurare questa sezione...complimenti....
    avatar
    sombrero

    Messaggi : 387
    Data d'iscrizione : 06.03.11
    Età : 38
    Località : ROMA

    Re: pesce serra

    Messaggio  sombrero il Gio 2 Ago 2012 - 21:33

    complimenti sparide,anche io c'è stato un periodo che stavo in fissa con i serra,è troppo bello avere in canna un pesce del genere!!
    avatar
    andrea duma

    Messaggi : 203
    Data d'iscrizione : 06.06.12
    Età : 45
    Località : roma

    Re: pesce serra

    Messaggio  andrea duma il Ven 3 Ago 2012 - 8:49

    grazie grazie,in effetti il 25 è un azzardo,fino a due stagioni fà pescavo 040,045 diretti,poi ho deciso di scendere,lo schock lungo mi mette al sicuro nel momento più delicato,ma se mangia grosso sono guai,gli imprevisti sono troppi,dalle imbarcazioni alle canne dei pescatori laterali,dare troppo filo a un serra senza avere a disposizione i 180 gradi davanti è un suicidio,e dopo i fatti di questi ultimi tempi con molta probabilità dovrò risalire a discapito del divertimento!
    avatar
    Stormcountry

    Messaggi : 300
    Data d'iscrizione : 18.11.10
    Località : Ladispoli

    Re: pesce serra

    Messaggio  Stormcountry il Ven 3 Ago 2012 - 12:38

    Complimentoni sparide gran belle bestie, (bisogna vedere però se sono grandi i pesci o sei tu piccolino Very Happy Very Happy Very Happy ). Comunque ancora sto aspettando l'invito ufficiale per venire a pescare in quel di fiumicino!!!
    avatar
    Perfect Gentleman

    Messaggi : 41
    Data d'iscrizione : 26.11.11

    cefalo vivo

    Messaggio  Perfect Gentleman il Lun 6 Ago 2012 - 13:10

    Bravissimo, complimenti Sparide!

    Visto che anche tu utilizzi la teleferica colgo l'occasione per farti qualche domanda.
    Io pesco così: 0.40 diretto, piombo 125 a piramide, telesferica circa 2 metri sempre dello 0.40, terminale d'acciao doppio amo. Esca: cefalo (15-20 cm) vivo, pescato allo Zambra con rete.
    Purtroppo il cefalo nuotava al max 15-20 metri dalla riva. Il vento ci batteva in faccia, quindi presumo che essendo contro vento, il pesce avesse difficoltà ad allontanarsi.
    Inizialmente utilizzavo un galleggiante di circa 2 cm più o meno a 1 metro di distanza dal pesce, ho provato anche senza, per diminuire l'attrito con il vento ma senza miglioramenti sostanziali.
    Secondo te, il fatto che il cefalo fosse pescato in acqua dolce e poi messo in mare può influire sulla vitalità dell'esca?
    Accetto tutti consigli!
    Grazie e di nuovo complimenti per le prede!
    avatar
    andrea duma

    Messaggi : 203
    Data d'iscrizione : 06.06.12
    Età : 45
    Località : roma

    Re: pesce serra

    Messaggio  andrea duma il Lun 6 Ago 2012 - 14:58

    Perfect Gentleman ha scritto:Bravissimo, complimenti Sparide!

    Visto che anche tu utilizzi la teleferica colgo l'occasione per farti qualche domanda.
    Io pesco così: 0.40 diretto, piombo 125 a piramide, telesferica circa 2 metri sempre dello 0.40, terminale d'acciao doppio amo. Esca: cefalo (15-20 cm) vivo, pescato allo Zambra con rete.
    Purtroppo il cefalo nuotava al max 15-20 metri dalla riva. Il vento ci batteva in faccia, quindi presumo che essendo contro vento, il pesce avesse difficoltà ad allontanarsi.
    Inizialmente utilizzavo un galleggiante di circa 2 cm più o meno a 1 metro di distanza dal pesce, ho provato anche senza, per diminuire l'attrito con il vento ma senza miglioramenti sostanziali.
    Secondo te, il fatto che il cefalo fosse pescato in acqua dolce e poi messo in mare può influire sulla vitalità dell'esca?
    Accetto tutti consigli!
    Grazie e di nuovo complimenti per le prede!
    ciao perfect,grazie dei complimenti!per quanto riguarda tutto il calamento direi che va benissimo,il cefalo pur essendo una delle prede più gradite del serra,se non la più gradita (e non solo del serra)ha un'handicap,quello di puntare sempre sotto scoglio o nel tuo caso sotto battigia,per questo motivo è un pò scomodo per la teleferica,oltretutto con vento contrario difficilmente si allontana,lo dovresti accompagnare facendoti il bagno più lontano possibile,l'aguglia anche è ottima ma ha poca vitalità quindi la dovrai sostituire spesso,senza farti tutto l'elenco dei pesci preda (che sono tutti buoni)la mia preferita è la leccia stella,sempre vitale,energica,e punta generalmente il largo senza bisogno di alcun ausiglio,ritornando al cefalo,c'è sicuramente una differenza di vitalità da un cefalo di acqua dolce e uno di mare, dipende da quanto interno è se troppo lontano o in prossimità dell'acqua salata?cmq io lo uso da spot dove il fondale parte con qualche metro e la postazione molto alta per l'inclinazione del filo,spero di esserti stato utile...un saluto!
    avatar
    andrea duma

    Messaggi : 203
    Data d'iscrizione : 06.06.12
    Età : 45
    Località : roma

    Re: pesce serra

    Messaggio  andrea duma il Mar 7 Ago 2012 - 8:53

    questo è un serra preso con il cefaletto,reperito sul posto da un signore che pescava a bolo ,lo spot è lo stesso,l'assetto idem,il lancio un pò più corto e più obliquo,per il terminale(più corto,circa 1,5mt) ho usato una piccola boa subito sotto il moschettone della tele per sfruttare la corente e far uscire il cefaletto,per il cavo ho usato un monoamo(esca troppo piccola)l'attacco del predone è avvenuto 5 minuti dopo l'innesco a non più di 20/25 mt dalla scogliera,circa le 7,30!


    Ultima modifica di Sparide 1973 il Mer 8 Ago 2012 - 6:51, modificato 1 volta
    avatar
    pierino pellegrini

    Messaggi : 206
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Età : 67
    Località : civita castellana (vt)

    RE: pesce serra

    Messaggio  pierino pellegrini il Mar 7 Ago 2012 - 12:26

    sparide !!! non me ne volere, secondo me, hai sbagliato il nick name !!! SERRA 1973, è il più appropriato, visto quello che sei riuscito a fare in poche uscite affraid affraid affraid affraid affraid naturalmente, grandi complimenti !!!!!
    avatar
    andrea duma

    Messaggi : 203
    Data d'iscrizione : 06.06.12
    Età : 45
    Località : roma

    Re: pesce serra

    Messaggio  andrea duma il Mar 7 Ago 2012 - 16:50

    pierino pellegrini ha scritto:sparide !!! non me ne volere, secondo me, hai sbagliato il nick name !!! SERRA 1973, è il più appropriato, visto quello che sei riuscito a fare in poche uscite affraid affraid affraid affraid affraid naturalmente, grandi complimenti !!!!!
    pochi in tante uscite direi pier e fino alla passata stagione quando insidiavo principalmente i serra,le foto sono 2011,questa stagione ci ho provato 2 volte e 2 disastri,un pò per colpa anche mia,propio per questo sono costretto a riaumentare il diametro in bobina.....cmq anche se mi stò dedicando alle orate(con scarso successo)(per questo ho scelto sparide)li farò anche quest'anno,(spero)con tanto di data,peso preciso,tempo di combattimento e tutti i dettagli del caso...ma non credo prima di settembre/ottobre dove lo spot è più libero!
    avatar
    andrea duma

    Messaggi : 203
    Data d'iscrizione : 06.06.12
    Età : 45
    Località : roma

    Re: pesce serra

    Messaggio  andrea duma il Mar 7 Ago 2012 - 18:52

    questo è un serretto pescato in un'altro spot con la sarda flotterata!in questo caso non con la teleferica ma con long arm classico,snodo attaccato al piombo,bracciolo di 1,80 cm su un fondale di circa 4 mt a 50 mt circa dalla postazione,terminale di 15 lb lungo 15 cm con 2 ami fissi il bracciolo del 0,40 legato al cavo con brillatura e guaina(premetto che se arriva li con i denti è tutto inutile)sarda rovesciata e flotterata(richiusa ovviamente con filo elastico),i segni che riporta lungo il fianco sono dovuti alle capriole lungo la scogliera spostandosi lateralmente a sx negli ultimi 20 mt di recupero,una cosa a riguardo,(per i neofiti)sento chiedermi spesso gli orari,le condizioni,i periodi...provateci sempre!a mare calmo,mosso,sporco,pulito,a maggio o a ottobre o anche a gennaio,se avete tempo,possibilità di reperire il vivo o con i tranci e lo spazio provate che non sia mai esce lo strike...!spero di essere utile a tutti gli appassionati e cmq accetto volentieri consigli o critiche per migliorarmi,a questo proposito ringrazio il forum tutto,in particolare gli addetti ai lavori per darmi e darvi l'opportunità di condividere questa passione!
    avatar
    pierino pellegrini

    Messaggi : 206
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Età : 67
    Località : civita castellana (vt)

    RE: pesce serra

    Messaggio  pierino pellegrini il Mer 8 Ago 2012 - 11:10

    salve ! piccola premessa : raramente mi sono cimentato con esche vive a teleferica, quindi, mi ritengo, il meno qualificato a consigli in merito.....ma.....per quello che è la mia conoscenza.... qualcosa di mio potrei suggerirlo, forse... dico una stronzata.....ma un consiglio al problema del vivo che tende a cercare rifugio al sottoriva, potrei darlo. mi spiego meglio : dopo aver inserito il malcapitato di turno ( in genere, un cefalo, uno sparaglione, o un qualsiasi pesce foraggio ) per impedire il suo rifiuto a portarsi al largo, inserirei subito dopo, sul trave,tramite moschettone,un piombo di peso adeguato alle dimensioni dell'esca al fine di un ulteriore impedimento al proprio rifiuto. potrebbe....sottolineo....potrebbe essere la soluzione al problema....provare....provare.....e.... chissà ? potrebbe funzionare ! che ne pensate ?????
    avatar
    andrea duma

    Messaggi : 203
    Data d'iscrizione : 06.06.12
    Età : 45
    Località : roma

    Re: pesce serra

    Messaggio  andrea duma il Mer 8 Ago 2012 - 16:30

    pierino pellegrini ha scritto:salve ! piccola premessa : raramente mi sono cimentato con esche vive a teleferica, quindi, mi ritengo, il meno qualificato a consigli in merito.....ma.....per quello che è la mia conoscenza.... qualcosa di mio potrei suggerirlo, forse... dico una stronzata.....ma un consiglio al problema del vivo che tende a cercare rifugio al sottoriva, potrei darlo. mi spiego meglio : dopo aver inserito il malcapitato di turno ( in genere, un cefalo, uno sparaglione, o un qualsiasi pesce foraggio ) per impedire il suo rifiuto a portarsi al largo, inserirei subito dopo, sul trave,tramite moschettone,un piombo di peso adeguato alle dimensioni dell'esca al fine di un ulteriore impedimento al proprio rifiuto. potrebbe....sottolineo....potrebbe essere la soluzione al problema....provare....provare.....e.... chissà ? potrebbe funzionare ! che ne pensate ?????
    non hai detto una stronzata pier,anzi...io ho usato il piombetto poche volte e con le prede citate da te, da scogliere dove il dislivello tra postazione e fondale è molto marcato e l'inclinazione del filo è notevole,posso confermare che l'imperativo del piombo è efficace,non l'ho mai usato dalla spiaggia quindi non saprei!
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 63
    Località : roma - campo di mare

    Re: pesce serra

    Messaggio  zerro55 il Mar 14 Ago 2012 - 7:29

    Però affraid affraid ci sai fare con la telefelica complimentiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    Contenuto sponsorizzato

    Re: pesce serra

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 19 Ott 2018 - 22:11