IL FORUM E' GRATUITO E APERTO A TUTTI. ISCRIVITI E PARTECIPA ANCHE TU!

Galleria


Ultimi argomenti

» Se Volete aiutarci....
Da sergio ercoli Ieri a 7:11

» predatori cercasi
Da valerio Dom 20 Lug 2014 - 20:24

» web-cam del sito
Da vincenzo68 Sab 19 Lug 2014 - 6:44

» Aggiornamento sostegno sito
Da Mauretto Sab 12 Lug 2014 - 20:49

» Novità di catture dalla spiaggia ?
Da pesce cane buono Mer 9 Lug 2014 - 16:02

» consiglio su gommoncino
Da dylan110 Lun 7 Lug 2014 - 10:31

» presentazione al forum
Da Mauretto Sab 5 Lug 2014 - 19:26

Luglio 2014

LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Chi è in linea

In totale ci sono 5 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 5 Ospiti

Nessuno


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 41 il Lun 9 Set 2013 - 15:41

    palamita alle bettoline.....

    Condividere

    zerro55

    Messaggi: 524
    Data d'iscrizione: 25.06.10
    Età: 58
    Località: roma - campo di mare

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  zerro55 il Mer 15 Giu 2011 - 11:51

    Ammappa che descrizione dettagliata complimenti, questa si chiama comunicazione bravo Matly1

    max69

    Messaggi: 31
    Data d'iscrizione: 23.03.10
    Età: 45
    Località: roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  max69 il Mer 15 Giu 2011 - 13:07

    Grazie mille matly1, gentilissimo e puntualissimo, a buon rendere, comunque sugherelli e cavalle da quasi un chilo non sono male da trainare, serra e leccie amia non si fanno troppi problemi di dimensioni Wink

    sombrero

    Messaggi: 324
    Data d'iscrizione: 06.03.11
    Età: 34
    Località: ROMA

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  sombrero il Mer 15 Giu 2011 - 22:41

    bè grazie per tutti questi preziosi consigli,l'unica cosa che non mi è chiara è lo stim..e che tipo di artificiale usi oltre al gran pescatore per la traina,e infine vorrei sapere se secondo te le lenze andrebbero leggermente piombate(specialmente in questo periodo che le palamiti sembrebbero stazionare sui 15 metri),ciao!!

    zerro55

    Messaggi: 524
    Data d'iscrizione: 25.06.10
    Età: 58
    Località: roma - campo di mare

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  zerro55 il Ven 17 Giu 2011 - 12:30

    Se usi lo stim non serve mettere la piompatura perche affonda già lui in base alla grandezza, oltre al gran pescatore puoi mettere anche piccoli rapala o altri pescetti ovviamente alla distanza di almeno 10 mt.

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Lun 20 Giu 2011 - 9:34

    sabato sono stato a traina alle bettoline con 2 stim laterali e una canna centrale a galla.
    bhe con gli stim ho fatto strike di lanzardi e mi è scappato pure un palamitino con la canna solo 2 attacchi.
    ovviamente lo stim è molto meno divertente e se tante volte abbocca qualcosa di grosso, come il palamitino di una kilata non è raro che te lo giochi visto che come arriva sotto la barca bisogna saper contrastare le fughe con la lenza in mano.
    però sono convinto che lo stim quando si va a traina leggera è sempre meglio calarlo.
    ps: lo stim è un affondatore idrodinamico che sale a galla con il peso del pesce allamato, quindi non mettete artificiali che fanno troppa resistenza senno lavora male.
    vi allego in piccolo schema fatto al volo di come uso io lo stim.

    sombrero

    Messaggi: 324
    Data d'iscrizione: 06.03.11
    Età: 34
    Località: ROMA

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  sombrero il Lun 20 Giu 2011 - 11:24

    adesso è tutto chiaro,bisogna solo trovare il momento giusto per provare visto che io posso solo il sabato e la domenica,ma sembra che il fine settimana è sempre incazzato il mare...per la velocità di traina per gli stim vanno bene 3 nodi(massimo)??ciao e grazie.

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Lun 20 Giu 2011 - 19:53

    pare che ci prende la mira il fine settimana :-)
    3 nodi vanno bene e se riesci a trovare anche una piccola mangianza il divertimento è assicurato

    sombrero

    Messaggi: 324
    Data d'iscrizione: 06.03.11
    Età: 34
    Località: ROMA

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  sombrero il Mar 21 Giu 2011 - 0:33

    benissimo,in più oggi da decatlon ho comprato una lenza a mano fatta di cordino lunga 50 metri con uno stim sul quale è attaccato un terminale con 7/8 piumette in fila seguite alla fine da un artificiale siliconico molto piccolo(ovviamente l'artificiale alla fine si può sostituire con il gran pescatore o un minnow).appena esco ti faccio sapere come è andata(se il mare permette).

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Mar 21 Giu 2011 - 9:56

    perfect poi dimmi se ti sei divertito con lo stim.
    ps: ricordati di tenere a portata di mano un guadino, tante volte ti si allama una palamita o un tombarello tirarlo su a mano diventa un pò rischioso.

    sombrero

    Messaggi: 324
    Data d'iscrizione: 06.03.11
    Età: 34
    Località: ROMA

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  sombrero il Mar 21 Giu 2011 - 23:23

    ok!! s'aggiornamo presto!!

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Lun 27 Giu 2011 - 8:54

    ieri sono stato a traina con gli stim e una canna con il bird dalle 6 alle 11 in zona bettoline.
    nenache un pesce :-)
    un delusione totale.
    un mio amico invece a ligth drifting ha fatto strike di lanzardi a ladispoli.
    credo che il pesce, visto le rare mangianze che si trovano, vada un po richiamato.

    zerro55

    Messaggi: 524
    Data d'iscrizione: 25.06.10
    Età: 58
    Località: roma - campo di mare

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  zerro55 il Lun 27 Giu 2011 - 12:07

    Ieri uscita alle 8.30(troppo tardi per me ma la famiglia reclama la spiaggia) passaggio sotto riva per qualche spigola ma niente, dopo aver sentito per radio alcuni amici direzione 100 metri d'acqua difronte campo di mare, ma già a 70 metri cominciamo a trainare e li siamo rimasti fino alle 12,00 risultato 12 cavalle a bordo e 7 slamate, non male come giornata di pesca 4 pesavano 1 kg ciascuno era un po di tempo che non pescavo cosi, ciao a tutti.

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Lun 27 Giu 2011 - 14:18

    infatti ho notato che al momento stazionano parecchio fuori.
    infatti il mio amico che stava a tonni a pasturare le ha richiamate sugli 80mt.
    se trovo un po di sarde a fiumicino quasi quasi provo con un drifting molto leggero.
    certo sprecare le sarde per le cavalle è un po eccessivo però da quello che mi raccontavano ieri quando le hai sotto la barca ti diverti pure con un filaccione a mano di 5/6 mt.

    sombrero

    Messaggi: 324
    Data d'iscrizione: 06.03.11
    Età: 34
    Località: ROMA

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  sombrero il Mar 28 Giu 2011 - 0:18

    Anche io domenica ho trainato dalle 8,40 alle 13,00 con 2 canne(piumetta e gran pescatore)e una lenza a mano ma non ho preso niente,tra i 20 e i 40 metri passando anche vicino a un gruppo di barche ancorate sui 35 metri che pescavano a drifting con la pastura.il bello è che sono uscito anche mercoledì per andare a orate ma prima di ancorarmi ho trainato un paio d'ore prendendo solo 2 lanzardi,una bella stella s'è staccata a pochi metri dalla barca e un attacco deciso sulla canna di mio fratello c'ha lasciato l'amaro in bocca...comunque io non mollo speriamo nel prossimo fine settimana,altrimenti tocca ancorarsi con pastura e sarde e portarli sotto.

    sombrero

    Messaggi: 324
    Data d'iscrizione: 06.03.11
    Età: 34
    Località: ROMA

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  sombrero il Mar 28 Giu 2011 - 0:22

    domanda per zerro:secondo te bisogna direttamente provare fuori??tipo dai 70 metri in su?ma a quante miglia siamo sui 70/80 metri??e con quali artificiali??ciao grazie.

    milly

    Messaggi: 28
    Data d'iscrizione: 21.05.10
    Età: 33
    Località: roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  milly il Mar 28 Giu 2011 - 0:49

    ciao a tutti lunedi in mare verso le 7,30 tre canne in pesca due a galla una a mezza acqua solita tecnica x quelle a galla :areoplanino con piuma e artificiale con piombi a sgancio x la terza.in mez'ora sui 60,70 metri abbiamo fatto 8 maccarelli e 4 si sono slamati un bel divertimento rientro x lagiornata al mare con la famiglia alle 10....
    Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Mar 28 Giu 2011 - 8:57

    anche ieri mi hanno detto che tra ladispoli e san nicola sugli 80mt hanno fatto strike di maccarelli a ligth drifting.
    pero bisogna richiamare il pesce sotto la barca.
    il fatto significativo è che in pastura vengono sotto solo sti maccarelli, non hanno visto ne tonni ne palamiti.
    pero per divertirsi non è male considerando che mi hanno detto che ne hanno fatti ogni giorno una quarantina oltre il mezzo chilo.
    in conclusione al momento posso dire che la tecnica che paga di più in quantità di catture sembra essere il ligth drifting, pero io punto ancora sulla traina, meno redditizia ma almeno ti da l'incertezza di qualche bel pezzo e qualche pescetto piu pregiato.

    ragno1972

    Messaggi: 331
    Data d'iscrizione: 03.08.10
    Età: 42
    Località: passoscuro

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  ragno1972 il Mar 28 Giu 2011 - 9:40

    ieri mattina a largo di ladispoli mio padre ha fatto in meno di due ore 25 lanzardi belli grossi (gia tutti sott'olio) alle 10 era gia a casa soddisfatto e stanco.
    dimenticavo ...li ha fatti trainando con minnow tra i 9cm e 11 cm barca armata con tre canne due a mezz'acqua e una da spinning pesante con piumetta artigianale risultato tutti strike multipli veloce e indolore ciao

    zerro55

    Messaggi: 524
    Data d'iscrizione: 25.06.10
    Età: 58
    Località: roma - campo di mare

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  zerro55 il Mar 28 Giu 2011 - 11:14

    Propio come piace a me, ciao a tutti.

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Mar 28 Giu 2011 - 14:59

    ragno ma i maccarelli come sono sott'olio? ci dai indicazioni su come si preparano?
    io li ho sempre fatti a filetto e pomodorino e sugo, ma quando ne prendi parecchi conservarli non è male come idea.
    cmq se domani il mare permette ci provo a fare un po di trainetta e un po di bolentino a seconda del mare.
    poi vi dico

    Lukus

    Messaggi: 64
    Data d'iscrizione: 01.09.10

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  Lukus il Mer 29 Giu 2011 - 0:32

    io mi sono stancato di tentare con il americano e coreano, ho provato anche con il sabiki ma niente, cosa è il ligth drifting? è come lo spinning?
    magari ci si organizza qualcosa!!

    ragno1972

    Messaggi: 331
    Data d'iscrizione: 03.08.10
    Età: 42
    Località: passoscuro

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  ragno1972 il Mer 29 Giu 2011 - 8:04

    per matly metto la semplice ricetta sul l'apposito topic ddacci un occhiata

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Mer 29 Giu 2011 - 13:18

    in risposta a lukus posso dire che il ligth drifting è un tipo di pesca che si adotta per catturare tonni palamiti maccarelli e qualche altro pesce pelagico di taglia.
    consiste nel mettere le lenze in bando non molto lontano dalla barca, con innescata una sarda e poco distante un piccolo piombino da 10 gr o un palloncino gonfiato (in genere per il tonno si usa il palloncino) e si va allo scarroccio.
    mentre si scarroccia si pastura continuamente lasciando una scia di pezzetti di alici (io la taglio in tre pezzi).
    il ligth drifting si pratica su fondali che vanno dai 40 agli 80, oltre diventa drifting e si insidiano solo i grossi tonni rossi ma ci voglio anche attrezzature idonee.
    è un tipo di pesca in cui ci vuole pazienza, soprattutto perche il pesce si avvicina dopo un po che si pastura e segue la scia delle sarde tritate, pero a volte ti da lo spettaclo di vedere sotto la tua barca i tonni rossi che mangiano le alici come se fossero dei cagnolini quando gli dai i croccantini.
    se si riesce a radunare sotto la barca il branco di maccarelli ci si stufa di tirarli su, ovvio nella pesca nulla si da per scontato e anche a ligth si va in bianco :-)

    invece volevo ringraziare ragno per la sua ricetta, appena porto in barca qualche bel maccarellone ci provo.
    PS: se nella ricetta metti anche le proporzioni di sale acqua e vino è perfetta

    Lukus

    Messaggi: 64
    Data d'iscrizione: 01.09.10

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  Lukus il Mer 29 Giu 2011 - 23:31

    interessante questo tipo di pesca, mi piacerebbe provare, ovviamente c' è sempre da imparare, questo sabato il mare è buono, cosa fate?

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Gio 30 Giu 2011 - 13:36

    stamattina sveglia alle 4.30 arrivato a fimunicino pronto a pratire arrivo con la barca alla foce di fiumara grande e .....
    onde alla foce di un paio di metri, dietrofront e a casetta.
    il meteo.it alle 8 dava ancora mare con onde di 4 cm mitico.
    tutto cio per dire che le previsioni sul mare spesso lasciano il tempo che trovano.
    ho visto le previsioni su sky 24 e fino a mercoledi prox da mare mosso.
    mi sa che devo comincia a fa la lincenza di caccia :-)
    pero se toppano a sto modo speriamo che toppano pure per la sett. prox.
    mi hanno detto che tra ladispoli e fiumicino spesso si trova qualche bella mangianza, io ieri ho scarrozzato da fiumicino a torvajanica ne avessi vista una.

    zerro55

    Messaggi: 524
    Data d'iscrizione: 25.06.10
    Età: 58
    Località: roma - campo di mare

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  zerro55 il Gio 30 Giu 2011 - 14:01

    Hai ragione in parte ieri se fatto pochissimo pesce a traina, piccoli e sporadici, ma avete notato che la temperatura dell'acqua e di qualche grado più fredda rispetto al periodo, ciao a tutti.

    matly1

    Messaggi: 312
    Data d'iscrizione: 30.05.10
    Età: 41
    Località: Roma

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  matly1 il Ven 1 Lug 2011 - 11:48

    Ti diro una cosa, la temperatura si è addirittura abbassata di un paio di gradi rispetto a qualche settimana fa.
    alcuni vecchietti a fiumicino mi hanno detto che finche non arriva sui 25 gradi le palamiti se ne fanno poche.
    anche le alici prima l'eco ne segnalava molte di piu.
    ora piccoli e sporadici branchetti.
    saranno mica arrivati i delfini?
    domenica stavo vedendo che se ne è spiaggiato uno a torvajanica.

    zerro55

    Messaggi: 524
    Data d'iscrizione: 25.06.10
    Età: 58
    Località: roma - campo di mare

    Re: palamita alle bettoline.....

    Messaggio  zerro55 il Ven 1 Lug 2011 - 14:17

    Si lo visto al tgr quello sicuramente era ferito ho aveva ingerito qual'cosa di non commestibile, da gennaio ad aprile li ho visti tre volte a campo di mare una volta stavano a 200mt da riva, le alici si avvicinano a terra di solito quando ce un brusco abbassamento di temperature una volta sono saltati in barca Shocked Shocked ciaoooooooooo

      La data/ora di oggi è Sab 26 Lug 2014 - 19:11