IL FORUM E' GRATUITO E APERTO A TUTTI. ISCRIVITI E PARTECIPA ANCHE TU!

Galleria


Ultimi argomenti

» traina sabato 24 ott
Da valerio Mar 11 Apr 2017 - 22:24

» Resoconto 2016
Da valerio Mar 11 Apr 2017 - 22:22

» da lupo rosso
Da valerio Mar 11 Apr 2017 - 22:20

» Licenza di pesca a mare : ricominciano!!!!
Da tyrsenos Sab 25 Mar 2017 - 22:45

» Posti per praticare il surf ?
Da Andrea71 Dom 26 Feb 2017 - 13:44

» Non è finita , dopo la licenza andata a male , eccone una nuova sui VHF.
Da tyrsenos Dom 12 Feb 2017 - 19:41

» Canna artico
Da diavolo Dom 5 Feb 2017 - 19:56

Giugno 2017

LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Mer 6 Apr 2016 - 5:14


    licenza per la pesca in mare

    Condividere
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 61
    Località : roma - campo di mare

    licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zerro55 il Gio 9 Dic 2010 - 8:36

    Gira voce che a giorni dovrebbe essere pubblicato sulla gazzetta ufficiale un decreto che prevede il censimento dei pescatori ricreativi in mare, io già vedo come va a finire che tutti gli anni ci recheremo all'ufficio postale per pagare una nuona tassa, speriamo che mi sbaglio, ciao a presto.
    avatar
    Saragone

    Messaggi : 143
    Data d'iscrizione : 30.10.10
    Località : Roma

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  Saragone il Gio 9 Dic 2010 - 11:30

    Anche se dovessero metterla,non la pagherò mai e poi mai,nessuno si può permettere di tassare una attività per giunta su di un patrimonio nazionale...
    Che la mettessero pure se vogliono la rivoluzione...
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 61
    Località : roma - campo di mare

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zerro55 il Gio 9 Dic 2010 - 11:34

    Sul sito pescaricreativa ci sono il decreto e il modulo per il censimento, per ora ciao a presto
    avatar
    marco76 il moralizzatore

    Messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 25.06.10

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  marco76 il moralizzatore il Gio 9 Dic 2010 - 13:19

    una notizia che potrebbe sembrare agli occhi di molti come negativa........ma una "licenza"di pesca in mare è la realtà in molti paesi del mondo,,,,nelle spendite coste di molti stati americani florida compresa la pesca è regolamentata da severe norme e "permessini o licenze" sono la regola.la mia opinione è positiva al massimo,,,tutte o guasi le associazioni di categoria si battono da anni per questo e spero che ciò diventi realtà.non fermiamoci a quei pochi spiccioli di "tasse" da dover pagare ma analizziamo anche i vantaggi.
    il primo enorme vantaggio è che oggi i pescatori non sono riconosciuti a livello politico,,non si sà quante persone praticano la pesca in mare,e siccome non si sà non hanno nessun potere di replica sui regolamenti o leggi inerenti alla pesca e o nautica.
    se si scopre che il popolo dei pescatori roggruppa centinaia di migliaia di persone le cose possono cambiare.
    quando lo stato le regioni i comuni si renderanno conto che la pesca porta soldi,,e voti,,,sposteranno il loro interesse verzo di noi.
    il secondo aspetto positivo è la salvaguardia dell'ambiente e della fauna ittica,,,,quello che è successo anni fà in acqua dolce,,,,,,,fiumi ridotti a fogne sterili,sono rinati per garantire entroiti ai comuni da parte dei pescatori,,,tratti di fiume gestiti da associazioni di pescatori sono numerossissimi nel nord italia,,.
    sono stato a pesca in provincia di verona "ospite "di amici in fiumi gestiti da pescatori dove sembrava di essere in canada,,,,,trote temoli lucci molteplici catture tutto regolamentato da regole semplici (un'esemplare a persona).
    Nello specifico quando qualcuno capirà che brutalmente parlando ci si guadagna di più con i pescatori sportivi, che con 4 pescherecci vedrete che gli strascichi sotto costa ,le razzie delle cenciole, i palamiti derivanti e bombe a mano finiranno.
    in tutto questo mettiamoci anche il controllo di "pescatori sportivi" che di sportivo hanno poco .
    riflettete.
    avatar
    pierino pellegrini

    Messaggi : 206
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Età : 66
    Località : civita castellana (vt)

    RE:licenza per la pesca in mare

    Messaggio  pierino pellegrini il Gio 9 Dic 2010 - 14:02

    ci risiamo!! sono almeno quindici anni che si parla della licenza di pesca in mare. sono pienamente d'accordo con saragone anche perchè dalla analisi fatta da marco 76 non ha tenuto conto della realtà italiana.se alcuni comuni la regolamentazione in acque interne sembrano ben gestite(apparentemente) con immissioni, mordi e fuggi,di pesce foraggio senza alcun controllo da esperti ittologi, la stessa tematica non si può trasferire in mare, anche perchè bisogna gestire oltre 7.000 km. di costa. siamo in italia, e gli avvoltoi volteggiano in cielo(se vi affacciate li vedete) associazioni come la fipsas o arci pesca, da sempre si sono pronunciati a favore di una regolamentazione con annessa licenza. ricordo,per chi si fosse dimenticato,che la fipsas e arci pesca dovrebbero gestire L'emissione del documento che permette,dietro pagamento,di esercitare la pesca dalla costa e dalla barca. e da questa gestione ne avrebbero un bel vantaggio economico. è proprio vero che il lupo perde pelo ma non vizio. un salutone-pierino-
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 61
    Località : roma - campo di mare

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zerro55 il Gio 9 Dic 2010 - 14:10

    Sono d'accordo pure io per adesso il censimento, poi la supposta non per niente siamo in italia, come al solito privileggeranno qualche amico perche a portato qualche voto a loro favore.
    avatar
    marco76 il moralizzatore

    Messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 25.06.10

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  marco76 il moralizzatore il Gio 9 Dic 2010 - 15:48

    è chiaro che tutto è soldi e nessuno si muove senza ritorni economici,,,ma questo non sempre è male,per rispondere a pierino alla affermazione:
    "marco 76 non ha tenuto conto della realtà italiana.se alcuni comuni la regolamentazione in acque interne sembrano ben gestite(apparentemente) con immissioni, mordi e fuggi,di pesce foraggio senza alcun controllo da esperti ittologi"

    scusa se ti contraddico ma questo avveniva molti anni fà e forse avviene oggi solo in alcuni comuni soprattutto del centro sud,,la gestione delle acque dolci funziona e come,certo gestire un torrente o un lago e molto facile rispetto ai 7000 km di coste.
    sarà pure vero che le varie associazioni si interessano solo per ritorni economici....ma vengano pure gli interessi di altri se coincidono con i miei,,,,
    da pescasportivo vorrei continuare a divertirmi pescando,,,,ma è proprio con le regole che è possibbile questo.
    ti carantisco che dove le regole ci sono ci guadagnato tutti,,,,pesco spesso tra sardegna e corsica e negli ultimi anni ti assicuro che sulle secche sarde è rimasto ben poco.......tanti "pescatori sportivi" troppi senza regole e tanta ingordigia hanno trasformato il paradiso della pesca in un deserto....il famoso parco della maddalena non è servito a nulla pochi controlli tante chiacchiere,,
    ben altra cosa è la corsica ancora guasi vergine sottoposta a controlli severi con rilascio di "licenze di pesca".poche miglia di mare di distanza e puoi osservare le differenze.
    certo la licenza non è una bacchetta magica ma è un principio.
    avatar
    Saragone

    Messaggi : 143
    Data d'iscrizione : 30.10.10
    Località : Roma

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  Saragone il Gio 9 Dic 2010 - 19:24

    Qui in Italia,dove tutto è semplicemente fonte di speculazione e niente di più,è soltanto un furto di denaro e basta.
    Negli altri stati hanno degli organi a vigilare e mantenere il rispetto delle regole pena pene severissime,e sono pochi quelli che sgarano.
    Qui,considerando il fatto che non riescono a garantire nemmeno l'ordine pubblico ed il paese è allo sbando in mano a tutta la merda di cui si parla ogni giorno,finirebbe soltanto con tutti che fanno tutto ciò che hanno sempre fatto,imbrattato spiagge,preso pesci microscopici,e via dicendo,con in più una tassa da pagare per vedere lo stesso schifo che vedi ora a GRATIS!

    Qui siamo nel paese dei balocchi,altro che le licenze diventano un bene...
    Sì,per le saccocce dei porci!
    Ma dai...
    avatar
    marco76 il moralizzatore

    Messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 25.06.10

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  marco76 il moralizzatore il Gio 9 Dic 2010 - 20:01

    rimango sempre dispiaciuto quando sento parlare cosi del mio paese.....agli organi per vigilare anche se pochi bisogna dargli i mezzi per fare il loro lavoro....non credere che tutto è solo merda,,,ci sono tanti uomini onesti anche nelle istituzioni......
    senza entrare in questioni politiche da evitare in un forum di pesca ....ma l'ordine publico è un pò difficile da far rispettare senza mezzi e senza norme....
    la questione è che nessuno piace cacciare soldi ,ma per ora è solo un "censimento" fatto per capire quante persone sono chiamate in causa
    avatar
    pierino pellegrini

    Messaggi : 206
    Data d'iscrizione : 12.09.10
    Età : 66
    Località : civita castellana (vt)

    RE:licenza per la pesca in mare

    Messaggio  pierino pellegrini il Gio 9 Dic 2010 - 20:05

    attenzione!!!!si sta uscendo dai binari!!!!!!!
    avatar
    marco76 il moralizzatore

    Messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 25.06.10

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  marco76 il moralizzatore il Gio 9 Dic 2010 - 21:23

    per un pò di chiarezze ecco il decreto scaricato dal ministero delle politiche agricole:

    07/12/2010
    “Si tratta di un provvedimento snello, per conoscere i pescatori, avere una prima base di informazioni su dove e come si pratica la pesca ricreativa in mare. Non si tratta della licenza di pesca, vogliamo conoscere, per dare dignità a questa attività del tempo libero praticata dagli amanti del mare”. Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, Giancarlo Galan, ha presentato il decreto finalizzato a promuovere la rilevazione della consistenza della pesca sportiva e ricreativa in mare alla stampa, alle associazioni della pesca sportiva e ricreativa e alle associazioni della pesca professionale. Il Ministro ha poi evidenziato i contenuti del decreto ricordando che si può comunicare il proprio stato di pescatore sportivo/ricreativo in mare direttamente sul sito dedicato del Mipaaf o presso l’Autorità Marittima.
    La comunicazione prevede di fornire alcune informazioni molto semplici, le generalità, il tipo di pesca praticato, le Regioni in cui si pratica questa attività.
    L’attestato della avvenuta comunicazione funzionerà da titolo per l’esercizio della pesca.
    Chi non avrà fatto la comunicazione, se soggetto a controlli, dovrà svolgere gli adempimenti previsti entro dieci giorni per non incorrere in sanzioni.“Inizia una fase nuova per la pesca non professionale – ha continuato Galan - in cui dobbiamo inventare un sistema di regole coerenti con le necessità di tutela degli ecosistemi marini, così come si fa con la pesca professionale. Regolare la pesca sportiva/ricreativa significa generare grandi opportunità di integrazione con il turismo, con l’uso ricreativo del mare.
    Conoscendone le dimensioni sarà anche possibile richiedere la giusta attenzione politica per una attività che ha valori culturali ed etici ma anche forti contenuti economici ed occupazionali” , ha concluso il Ministro.


    avatar
    Saragone

    Messaggi : 143
    Data d'iscrizione : 30.10.10
    Località : Roma

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  Saragone il Ven 10 Dic 2010 - 11:32

    Rimango fisso dell'idea che sia soltanto una furbata per spillare soldi..
    Mi basta vedere cosa permettono di fare da decenni agli strascicatori e alle turbosoffianti...
    Per il resto che dicano quello che vogliono i ministri...
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 61
    Località : roma - campo di mare

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zerro55 il Ven 10 Dic 2010 - 16:07

    Sono daccordo pure io e un'altra furbata per spillarci soldi.
    avatar
    marco76 il moralizzatore

    Messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 25.06.10

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  marco76 il moralizzatore il Ven 10 Dic 2010 - 16:55

    fortunatamente siamo in democrazia ed è giusto che tutti abbiano una propria opinione ,,,non era mia intenzione convincere nessuno ma mi sembrava giusto esprimere un mio punto di vista e guardare il problema da tutti i lati.....staremo a vedere come va a finire,,,ma a detta di molti per ora si limiteranno a censire....io non credo che si arriverà ad una licenza con pagamento di "tasse" ma solo ad un permesso gratuito o guasi per il controllo e la gestione ittica.spero che questo diventi realtà

    sippe68 il criminale

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 08.09.10
    Età : 48
    Località : torre flavia

    "E' solo un censimento in grande amicizia"

    Messaggio  sippe68 il criminale il Mar 14 Dic 2010 - 16:21



    Avete un'idea di quanto puo' valere commercialmente una lista di nomi di cosi vasta portata?
    Ci sono milioni di pescatori, ..... e
    se io avessi una lista cosi la venderei al miglior offerente e di sicuro mi tornerebbe indietro qualcosa.

    NON MI FIDO, NON MI FIDO.... PER NIENTE !!!

    Chi fa i controlli poi? e come li faranno? Chi va a controllare se un Tonnista porta a casa un pezzo oppure di piu? dato che se lo smonta in barca non si trovano piu' tracce? oppure se si mette d'accordo con altri e lo va a sbarcare da qualche altra parte? e questo vale anche per quelli che non vanno a fare questa pesca, come fanno a controllare se io prendo piu' di 5 kg di pesce?

    Non ditemi che ci vuole un po' di coscienza perche' e' una emerita sciocchezza, sono convinto che nessuno ha mai rispettato, io per primo, quelle regole che tanto invochiamo , ma che nessuno rispetta.
    Pertanto caro,carissimo"moralizzatore", non mi fido!!



    avatar
    marco76 il moralizzatore

    Messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 25.06.10

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  marco76 il moralizzatore il Mar 14 Dic 2010 - 18:05

    "Non ditemi che ci vuole un po' di coscienza perche' e' una emerita sciocchezza, sono convinto che nessuno ha mai rispettato, io per primo, quelle regole che tanto invochiamo , ma che nessuno rispetta.
    Pertanto caro,carissimo"moralizzatore", non mi fido!!"

    non voglio fare il "moralizzatore" ma in genere io le regole le rispetto certo qualche carpaccetto di tonno "illegale" lo ho mangiato,ma rispetto il mare al di là delle leggi scritte.
    per quanto riguarda i "tonnisti" ti assicuro che la regolamentazione funziona.....ho catturato diversi esemplari tra luglio e sett. tutti dichiarati e la guardia costiera ha effettuato i relativi controlli,certo che c'è gente che non dichiara il tonno,,c'è chi li sbarca sulla spiaggia......ma cosa significa c'è pure chi fà rapine tutte cose illegali che vanno punite.
    da quando la comunità europea a regolamentato la pesca del tonno in nemmeno 2 anni il numero degli esemplari nel mediterraneo è aumentato in maniera incredibbile,,,,questo non lo dicono i "professori" ma te lo confermo io che li pesco da anni ,,le catture fatte nelle ultime 2 stagioni erano impensabili fino a pochi anni fà,,,,,,certo le taglie sono ancora minute ma per quelle c'è tempo.
    anche 2 anni fà i "tonnisti" si lamentarono del regolamento della pesca del tonno
    fai bene a non fidarti perchè è chiaro che qualcuno tirerà fuori del lucro da questa storia ma questo è il pegno da pagare per cercare di "educare" la gente al rispetto del mare .

    sippe68 il criminale

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 08.09.10
    Età : 48
    Località : torre flavia

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  sippe68 il criminale il Mer 15 Dic 2010 - 13:35

    Chi non ha rispetto per il mare non lo avra' neanche con la licenza quindi resto sempre della mia idea. Dato che secondo me nenche il cane muove la coda per niente in cambio, che si metta in moto una macchina organizzativa a livello ministeriale senza chiederci nulla, non ci credo.
    Ma sicuramente sbaglio a pensar male.
    ciao


    avatar
    ragno1972

    Messaggi : 331
    Data d'iscrizione : 03.08.10
    Età : 45
    Località : passoscuro

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  ragno1972 il Ven 17 Dic 2010 - 6:57

    buongiorno a tutti
    leggo di questo censimento e mi trovo daccordo anche ,e badate bene anche , sulla eventuale licenza che ne seguirà ,ovviamente i dubbi li abbiamo tutti e son anche comprensibili , ma sarete daccordo che da un punto fisso si deve pur partire perche se si va avanti cosi tra dieci anni i pesci li troveremo solo sulle foto .
    comunque io ho una spreranza che visto l'esiguo schieramento di forze deel'ordine preposte al controllo che il ministerò instituirà corsi per diventare guardia pesca volontari con l'obbligo e il diritto di contestare infrazioni a quello che dovra essere un prontuario per le infrazione sulla pesca .
    allora visto il clima che regna giustamente negli inscritti del forum ,io dico di iscriverci tutti al primo corso che verra e aiutiamo la gente ad educarsi sull'argomento compresi chi mette le reti ,chi esagera con mille boette chi fa stragi di minutaglia chi sporca mare e spiaggia chi svuota il mare di prede anche se a misura sforzandoci noi in primis a rispettare ciò che ci viene legiferato .
    le leggi possono essere anche sbagliate ma devono essere rispettate ,al limite si puo provare a cambiarle ,non serve certo infrangerle.
    avatar
    marco76 il moralizzatore

    Messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 25.06.10

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  marco76 il moralizzatore il Ven 17 Dic 2010 - 15:26

    siamo perfettamente allineati caro ragno,non avevo pensato a questa possibbbilità,,,,nominare dei "guardia pesca" che aiutano le autorità marittime nel controllo......è quello che succede da anni per la caccia .....privati cittadini che istruiti verificano la regolarita dell'esercizio venatorio.
    il fatto è che manca educazione ambientale tanti vedono il mare come un frigorifero da depredare senza alcun freno....fortunatamente la gran parte dei pescatori che operano nelle nostre acque lo fanno senza troppe capacità tecniche,,,
    le stragi più importanti polpi orate tonnetti devono finire una volta per tutte.........
    non è più possibbile vedere centinaia di boette e filaccioni,dove non arriva il buon senzo deve arrivare la legge.non voglio offendere nessuno ma il numero delle catture è in diminuzione,,,le mie battute di pesca sono rivolte quasi esclusivamente all'altura ..traiana o bolentino di profondita...qualche volta traino con il vivo e lassù dove nessuno và il mare è ancora generoso.....ma chi non ricorda i numerosi fragolini che si pescavano qualche hanno fà,,,sono finiti..in estate andavamo con amici (non pescatori)e bambini e ci si divertiva fragolini marmore cocci ora è rimasto il deserto.
    la solita scusa è "questi maledetti strascicanti" certo questo è un problema poi c'è la storia della sabbia e questo è un'altro e poi ci sono centinaia di pescatori che continuamente depredato tutto quello che nuota

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zoro il Sab 18 Dic 2010 - 17:58


    parole , parole , parole..............

    è tempo di fare qualche cosa, dare priorità ai problemi che stanno in campo e prioritario in assoluto ritengo sia, lo strascico sottocosta nei mesi di maggio giugno ( argomento affrontato sulla rubbrica ambiente ).
    vorrei ricordare che questo interessa tutti i pescasportivi sia da terra che dalla barca e per assurdo anche ai
    professionisti con reti da posta.
    discuterei di questo, fatemi domande sull'argomento
    bye

    avatar
    marco76 il moralizzatore

    Messaggi : 62
    Data d'iscrizione : 25.06.10

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  marco76 il moralizzatore il Sab 18 Dic 2010 - 18:41

    gli strascichi sottocosta sono in gran parte illegali ,,,,basterebbe poco per fermarli, un pò di controllo in più,,,ti assicuro che le cose stanno cambiando solo nell'ultimo anno da fonti del ministero le multe e i sequestri hanno avuto un'aumento del 1oo % .in verità bisogna dire che questo è merito della comunità europea che continua a fare pressioni sulle autorità,,,,altra notizia cattiva è che nell'ultimo anno nonostante le sanzioni, siamo stati multati di diversi milinioni di euro per non aver fatto rispettare le normative comunitarie sulle direttive sulla pesca professionale.tutto questo potrebbe essere risolto nominando come suggerisce ragno una serie di guardia pesca che aiutano la guardia costiera
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 61
    Località : roma - campo di mare

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zerro55 il Mer 29 Dic 2010 - 11:38

    Qualcuno a notizie sulla pubblicazione del decreto sulla gazzetta?
    avatar
    Brunetto64

    Messaggi : 41
    Data d'iscrizione : 14.05.10
    Località : Ladispoli

    Licenza per la pesca in mare

    Messaggio  Brunetto64 il Sab 22 Gen 2011 - 8:47

    Qualcuno sà se è uscita la normativa di censimento e se si quale è la procedura da seguire?
    avatar
    mobydick

    Messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 01.04.10
    Età : 26

    più siamo e più contiamo !!!

    Messaggio  mobydick il Dom 30 Gen 2011 - 10:55

    AL LINK SOTTOSTANTE IL TESTO INTEGRALE DEL DECRETO,che io condivido pienamente, è ora di contarci per avere maggior rappresentanza ; è vero che in italia molti provvedimenti vanno contro il cittadino, ma non tutto è da buttare ... e non si può fare il "processo all'intenzione", nel decreto non si parla di licenze o di tasse, è tutto gratuito e si può fare anche attraverso internet. In qualsiasi cambiamento c'è un rischio,ma non si può restare fermi per paura del cambiamento. Con le restrizioni della pesca al tonno , la presenza dei tonni è aumentata vertiginosamente in meno di due anni e adesso non posso fare un processo all'intezione di una eventuale e improbabile licenza a pagamento per la pesca al tonno. Sono il primo a criticare i molti provvedimenti insensati dei governi..ma non tutti !!

    http://www.biggame.it/speciali/Censimento-pesca-in-mare/decreto_censimento_10988-6-dicembre-2010.pdf afro
    avatar
    Saragone

    Messaggi : 143
    Data d'iscrizione : 30.10.10
    Località : Roma

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  Saragone il Dom 30 Gen 2011 - 13:10

    Fonti autorevoli a me hanno consigliato il contrario,di non censirmi,perchè hanno soltanto lo scopo di precontare quanti possibili introiti potrebbero avere istituendo poi una eventuale licenza..
    Inoltre,considerato che siamo in Italia,saranno soltanto soldi buttati al cesso perchè non vi saranno controlli e rimarremo come sempre privi di ogni tutela...
    Stanno bene così...
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 61
    Località : roma - campo di mare

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zerro55 il Lun 31 Gen 2011 - 8:11

    Pure secondo me va a finire cosi come sembre in questo paese.
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 61
    Località : roma - campo di mare

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zerro55 il Mar 1 Feb 2011 - 13:07

    Ieri e stato pubblicato il decreto sulla gazzetta ufficiale.
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 61
    Località : roma - campo di mare

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zerro55 il Mer 2 Feb 2011 - 9:10

    Nella home page del ministero politiche agricole sulla sinistra trovate pesca sportiva ricreativa dove ci si può iscrivere,ciao a tutti.
    avatar
    mobydick

    Messaggi : 7
    Data d'iscrizione : 01.04.10
    Età : 26

    censimento veloce e gratuito

    Messaggio  mobydick il Gio 3 Feb 2011 - 19:06

    AL LINK SOTTOSTANTE PER FARE IL CENSIMENTO VIA INTERNET, io già l'ho fatto ......
    http://pescasportiva.politicheagricole.gov.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/1119 farao
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 61
    Località : roma - campo di mare

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  zerro55 il Ven 4 Feb 2011 - 7:18

    Io per adesso non mi iscrivo, poi vediamo che si succede, ciaoooooooooooooo

    Contenuto sponsorizzato

    Re: licenza per la pesca in mare

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Ven 23 Giu 2017 - 3:28