IL FORUM E' GRATUITO E APERTO A TUTTI. ISCRIVITI E PARTECIPA ANCHE TU!

Galleria


Ultimi argomenti

Aprile 2018

LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Calendario Calendario

Chi è online?

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Mer 6 Apr 2016 - 5:14


    Durezza sterzo barca

    Condividi
    avatar
    Bluplay

    Messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 11.01.12
    Età : 33
    Località : Roma

    Durezza sterzo barca

    Messaggio  Bluplay il Mar 23 Set 2014 - 7:06

    Ciao a tutti! Vi chiedo umilmente un parere circa quanto riportato nel titolo. Ho acquistato un'imbarcazione Eolo 5.50 usata un paio di anni fa. Monta un Evinrude XP 35cv in perfette condizioni se non per il fatto che quando sono in planata ho lo sterzo praticamente bloccato. Difficilmente riesco a virare/strambare con una sola mano. Ovviamente le virate sono più fluide delle strambate, immagino per il senso di rotazione dell'elica. Da fermo, invece, muovendo il motore, tranquillamente si gira anche il volante. Ho staccato il monocavo e controllato il canotto del motore: ruota perfettamente senza alcuno sforzo. Ho ingrassato il monocavo per la parte visibile, ma non è cambiato nulla. Il problema è che qualcuno mi consiglia di cambiare il monocavo, altri mi dicono che sta ancora bene.. insomma, non riesco a venirne fuori e vorrei evitare di spendere 300€ tra monocavo e scatola sterzo senza averne benefici. Di imbarcazioni ne ho portate tante, nessuna mi ha mai dato questo tipo di problema. Non ho idea di quanti anni abbia il monocavo, di certo più di 10. Qualsiasi consiglio è più che ben accetto!!! Grazie a tutti!
    Damiano
    avatar
    Mauretto
    Admin

    Messaggi : 429
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Età : 42
    Località : cerenova

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Mauretto il Mar 23 Set 2014 - 7:26

    Ciao, il problema ti si pone solo in planata? e ce l'hai da ambo le parti o maggiormente da una parte? prova a nche a lasciare lo sterzo quando sei in planata e guarda se la barce ti tende a virare in una direzione. se è così potrebbe essere l'aletta che si trova sopra l'elica che va regolata. lavoro di 5 min.
    avatar
    Bluplay

    Messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 11.01.12
    Età : 33
    Località : Roma

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Bluplay il Mar 23 Set 2014 - 7:35

    Ciao Mauretto! Diciamo che il problema non mi si pone da fermo. Si acuisce mano mano che accelero. Ce l'ho da entrambe le parti, maggiormente a destra. Se lascio lo sterzo in planata la barca vira sensibilmente a sinistra (ma ripeto so che è normale su barche così piccole e motorizzazioni così piccole perchè risentono molto del senso di rotazione dell'elica).
    Ho parlato con alcuni, ma sono più confuso di prima! Potrebbe essere il monocavo un po' troppo lungo... bah. Il meccanico mi sconsiglia di montare un monocavo maggiorato e una scatola dello sterzo maggiorata. Non ne vale la pena. Potrei sostituire il monocavo (M58) e vedere come va. Al limite sostituire in un secondo momento anche la scatola dello sterzo sempre con una di plastica.
    Quella dell'aletta non la sapevo.. dimmi un po?
    avatar
    Mauretto
    Admin

    Messaggi : 429
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Età : 42
    Località : cerenova

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Mauretto il Mar 23 Set 2014 - 8:01

    non è vero che è normale, io ho una barca più piccola della tua e non ho il problema.
    io controllerei 2 cose:
    1) sopra l'elica dovresti avere una specie di timone e serve proprio per correggere l'andamento della barca.

    2) lungheza dei cavi della timoneria.
    spesso se cambiati " i meccanici" montano i primi che trovano e spesso troppo lunghi, questi portano a problemi simili a quelli che hai indicato.

    avatar
    Bluplay

    Messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 11.01.12
    Età : 33
    Località : Roma

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Bluplay il Mar 23 Set 2014 - 8:04

    Infatti mi sa che il monocavo è più lungo di circa 3 piedi. Il meccanico mi ha detto che deve misurare esattamente la lunghezza per ordinare il cavo specifico e più adatto alla barca. Per la "pinna" che devo controllare? che sia in asse?
    avatar
    Mauretto
    Admin

    Messaggi : 429
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Età : 42
    Località : cerenova

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Mauretto il Mar 23 Set 2014 - 14:53

    in teoria si... ma come detto devi fare delle prove a mare, se non è in asse, la metti, se gia lo è prova a spostarla, asci in mare "mare piatto" e vedi se il difetto diminuisce o oumenta. devi fere delle piccole prove, ma vedrai che alla fine risolvi Wink
    avatar
    Bluplay

    Messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 11.01.12
    Età : 33
    Località : Roma

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Bluplay il Gio 25 Set 2014 - 10:49

    perfetto. Grazie mille. Tra l'altro credo sia in zinco e potrebbe essersi anche consumata negli anni.. HO dato comunque l'ok al meccanico per una revisione completa per capire se e cosa va sostituito. Ora gli dico anche della pinnetta (mi manderà a quel paese!)
    avatar
    Mauretto
    Admin

    Messaggi : 429
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Età : 42
    Località : cerenova

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Mauretto il Gio 25 Set 2014 - 17:42

    Mi raccomando fammi sapere se risolvi
    avatar
    Bluplay

    Messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 11.01.12
    Età : 33
    Località : Roma

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Bluplay il Ven 26 Set 2014 - 10:19

    Mauretto ha scritto:Mi raccomando fammi sapere se risolvi
    certamente, appena so, ti/vi aggiorno!

    tyrsenos

    Messaggi : 172
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  tyrsenos il Lun 29 Set 2014 - 14:23

    Ho dei dubbi circa la posizione dell'aletta compensatrice. Darei piuttosto una overdose di grasso al canotto centrale , con ingrassatore a pressione, proprio là ,dove ruota il motore. O forse , meglio smontare tutto , pulire e rimettere in ordine. Il cavo lungo non crea problemi basta collocarlo bene. La scatola mantiene sempre il grasso , semmai si consuma un poco dando vita al famoso e fastidioso giogo al timone ma nulla più.Il cavo se vecchio ,oppone resistenza ma non porta il timonaggio da una parte ( ovvero sulla tendenza dell'elica)
    avatar
    Mauretto
    Admin

    Messaggi : 429
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Età : 42
    Località : cerenova

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Mauretto il Lun 29 Set 2014 - 15:11

    se a fermo è morbido non credo sia solo un problema di grasso, comunque non fa mai male una bella ingrassata Wink
    avatar
    Bluplay

    Messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 11.01.12
    Età : 33
    Località : Roma

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Bluplay il Lun 29 Set 2014 - 17:40

    La "bella ingrassata" gli è stata data l'anno scorso (100€!), ma, di fatto, quel meccanico mi ha detto che è riuscito ad ingrassare solo una trentina di cm di monocavo, ovvero, quello che fuoriesce quando è tutto sotto sterzo. A seguito dell'intervento, vi assicuro che non è cambiato di una virgola il problema.
    avatar
    Mauretto
    Admin

    Messaggi : 429
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Età : 42
    Località : cerenova

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Mauretto il Mar 30 Set 2014 - 5:26

    scusa... non ho capito.. il problema ti si pone solo in planata o anche da fermo? perchè se da fermo lo sterzo è morbido non è un problema di grasso! e su questo non ci piove.
    avatar
    Bluplay

    Messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 11.01.12
    Età : 33
    Località : Roma

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Bluplay il Mar 30 Set 2014 - 5:29

    Solo in planata!
    avatar
    Mauretto
    Admin

    Messaggi : 429
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Età : 42
    Località : cerenova

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Mauretto il Mar 30 Set 2014 - 5:49

    Allora non è un problema di grasso! Altra domanda: in planata il motore ti fa dei baffi, cioè dei schizzi alti? Trimmando il problema ce l'hailo stesso?
    avatar
    Bluplay

    Messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 11.01.12
    Età : 33
    Località : Roma

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Bluplay il Mar 30 Set 2014 - 6:35

    Ciao mauretto! Il motore è del 1989.. Non ha trim! Comunque niente schizzi alti. L'unica altra cosa è che le vibrazioni al minimo mi si ripercuotono pari pari sullo sterzo.. Per questo pensavo anche di cambiare prima o poi il motore con un buon due tempi un po' più recente! Tipo Yamaha autolube 50cv
    avatar
    Bluplay

    Messaggi : 55
    Data d'iscrizione : 11.01.12
    Età : 33
    Località : Roma

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Bluplay il Lun 6 Ott 2014 - 7:10

    Bluplay ha scritto:
    Mauretto ha scritto:Mi raccomando fammi sapere se risolvi
    certamente, appena so, ti/vi aggiorno!

    Eccoci qua. Sabato ho provato la barca dopo l'intervento del meccanico. La sostituzione di scatola + monocavo ha prodotto i suoi effetti benefici! Ora è tutta un'altra cosa! Vibrazioni al minimo sullo sterzo quasi zero e molta più fluidità nel virare. Tende ancora un po' a destra (se lascio lo sterzo, gira da solo!). A breve verrà controllata la pinnetta e l'assetto generale del motore. Comunque problema, diciamo, risolto!
    Per la cronaca: la vecchia scatola l'ho trovata in barca (il mecca me l'ha lasciata per visionarla): beh, girando a mano il pignone dove va agganciato lo sterzo, fa fatica a girare! Quindi era proprio arrivata nonostante gli ingranaggi fossero ben lubrificati. Ho notato anche dell'acqua e un po' di morchia all'interno.
    Grazie a tutti dei consigli e dell'interessamento!
    Ora mi resta solo la decisione del motore perchè mi hanno sconsigliato di fare traina col vivo con il mio motore per il rischio di "imbrattamento" del carburatore.. Shocked

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Durezza sterzo barca

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 19 Apr 2018 - 13:32