IL FORUM E' GRATUITO E APERTO A TUTTI. ISCRIVITI E PARTECIPA ANCHE TU!

Galleria


Ultimi argomenti

Novembre 2017

LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Chi è in linea

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Mer 6 Apr 2016 - 5:14


    Solidarietà in Mare

    Condividere
    avatar
    ACE76

    Messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 24.08.13
    Età : 40
    Località : Cerveteri

    Solidarietà in Mare

    Messaggio  ACE76 il Ven 13 Dic 2013 - 16:58

    Vogliamo raccontarvi quello che ci è accaduto oggi antistante gli scoglietti di Furbara.
    Dopo molto tempo , io ed il mio socio, siamo riusciti a ritagliarci mezza giornata di tempo
    per andare a fare due polpi.
    Partiamo da Ladispoli senza nessun problema, facciamo una sosta in prossimità di campo di mare,
    ripartiamo e ci dirigiamo davanti agli scogli di Furbara.
    Scarrocciamo per un'oretta e nel momento di ripartire il motore non aveva intenzione di
    avviarsi. Dopo tutte le prove del caso decidiamo di mollare la spugna e di attirare l'attenzione di due
    natanti che diatavano circa 100 mt da noi. Usiamo fischietto, ci sbracciamo, usiamo anche due colpi di tromba (finoto gas), continuiamo con fischietti........risultato nulla.
    Gli equipaggi di entrambe le imbarcazioni continuavano a pescare tranquillamente per i successivi 15-20 min
    dopo di che, prima l'uno, poi l'altro (barca-gommone) si allontanavano come se nulla fosse.
    Premetto che erano entrambi a motore fermo, mare forza olio, e comunque nessun aiuto.
    Paradossalmente dallo stabilimento militare giungevano delle persone a chiederci quale fosse il problema ed
    anche loro assistevano alla scena che vi ho descritto sopra.
    A remi riuscivamo per fortuna a raggiungere la riva ed io mi incamminavo verso cerenova per raggiungere il rimessaggio e cercare qualcuno che ci trainasse.
    Nel frattempo il mio compagno rimaneva nei pressi della barca arenata e attirava l'attenzione di una barca di passaggio, premetto molto piu distante delle due che ci avevano ignorato e di faceva rimorchiare.
    Ringraziamo Daniele ed i suoi compagni di pesca del rimesssaggio Pierozzi che si sono dimostrati
    VERI UOMINI DI MARE.
    Grazie ancora Luigi, Roberto.
    avatar
    zerro55

    Messaggi : 575
    Data d'iscrizione : 25.06.10
    Età : 62
    Località : roma - campo di mare

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  zerro55 il Ven 13 Dic 2013 - 18:54

    Pultroppo non tutti siamo solidali in mare, comunque per fortuna e andata bene
    avatar
    Gianky

    Messaggi : 242
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 61
    Località : Ladispoli

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  Gianky il Dom 15 Dic 2013 - 10:41

    Sono contento che sia finita bene. L'egoismo in mare è la cosa più esecrabile che ci sia, va contro il primo principio che dovrebbe prevedere solidarietà tra uomini in mare. Purtroppo, come più volte riscontrato in tante altre occasioni e periodi, alcune persone in barca si comportano come si comportano solitamente per strada guidando l'auto: con supponenza, con egoismo, con menefreghismo e con indifferenza verso gli altri. Non so quale di queste categorie sia la più pericolosa. Una cosa è certa, io gli ho sempre augurato di trovarsi nelle stesse condizioni, con il cellulare scarico e senza nessuno in vista.

    Per ogni evenienza, in barca ho 20 metri di cima da 20 mm, non si sa mai, un traino al volo... pirat 


    Giancarlo
    avatar
    valerio

    Messaggi : 339
    Data d'iscrizione : 05.02.10
    Età : 46
    Località : roma

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  valerio il Lun 16 Dic 2013 - 19:18

    Sono senza parole..... a volerci ridere un po su si potrebbe dire che abbiano pensato che, vedendovi abbracciati e sentendovi suonare con il fischietto, foste due pescatori brilli intenti a "festeggiare" e magari si sono allontanati per gli schiamazzi.
    Da non credere. ..... e pensare che certa gente esiste davvero
    avatar
    Mauretto
    Admin

    Messaggi : 429
    Data d'iscrizione : 05.01.10
    Età : 41
    Località : cerenova

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  Mauretto il Lun 16 Dic 2013 - 19:31

    Non ho parole!!!! Evil or Very Mad ,
    avatar
    Lukus

    Messaggi : 77
    Data d'iscrizione : 01.09.10

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  Lukus il Mar 17 Dic 2013 - 22:20

    Senza parole pero purtroppo esiste davvero..
    avatar
    luca brandolini

    Messaggi : 101
    Data d'iscrizione : 05.04.10
    Età : 51
    Località : Cerveteri

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  luca brandolini il Mer 18 Dic 2013 - 7:45

    A me questa estate mentre stavo trainando nella zona di macchia tonda, si spenge improvvisamente il motore, dopo alcuni tentativi di riavviarlo provo a pigiare la pompetta e la sento senza pressione, l'odore di benzina nel gavone di poppa mi fà precipitare immediatamente nel gavone del serbatoio di 40 lt che scopro essere quasi vuoto, una perdità sul tubicino che andava al motore mi aveva fatto svuotare il serbatoio e come se non bastasse il manometro mi segnava beffardamente 3/4 di benzina nel serbatoio, rimetto a posto tutta l'attrezzatura di pesca perchè la giornata di pesca era finita e capovolgendo il serbatoio riesco a riavviare il motore con la poca benzina rimasta mi metto al minimo e vado verso Cerenova, penso a qualcuno che era uscito in mare e mi viene in mente SUPERMAURETTO che si trovava davanti il castello di S. Nicola con Maurizio e immediatamente dopo dieci minuti sono dalle mie parti pronti a trainarmi fino al rimessaggio dopo di che la giornata è finita con un pranzo che come minimo dovevo offrire e un grazie di cuore a Mauretto e Maurizio che si sono dimostrati amici e uomini di mare!!

    La solidarietà è una cosa importante in mare e io non lo dimentecherò mai!!

    Luca

    zoro

    Messaggi : 224
    Data d'iscrizione : 11.01.10
    Età : 64
    Località : Roma

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  zoro il Mer 18 Dic 2013 - 8:56


    vorrei ricordare che trinare un natante in mare è proibito, si è passibili di sanzioni, bisognerebbe, ripeto bisognerebbe chiamare la capitaneria di porto che dovrebbe .........ripeto dovrebbe risolvere il problema????

    parliamo di buon senso, mi è capitato spesso di dare soccorso in mare l'ultima volta quindici giorni fa, assicuro che lasciare a metà una pescata per dare soccorso è gratificante, guardare in viso chi sta in difficoltà e scoprici espressioni di gratitudine ci fa stare bene.
    questa estate ho rimorchiato un catamarano con l'albero spezzato e tre ragazzi a bordo, con qualche difficoltà e un bagno fuori programma del capitano ho riportato a s. nicola l'imbarcazione tra saluti e ringraziamenti, sapevano a malapena che io fossi zoro, dopo due settimane era una domenica mi sono trovato i ragazzi al mio rimessaggio, mi hanno regalato un'ottima bottiglia di liquore con dedica e ancora ringraziamenti, quella bottiglia con dedica rimarrà nel cassetto dei ricordi.
    non dare soccorso significa perdere qualche pezzo di vita, si può solo biasimare chi rimane così povero.

    diavolo

    Messaggi : 66
    Data d'iscrizione : 13.11.10
    Età : 60
    Località : roma

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  diavolo il Mer 18 Nov 2015 - 21:30

    Io tanti anni fa mentre ero a pesca con il mio amico davanti ostia, il periodo era dicembre prima di Natale, faceva un freddo cane e c'era vento. Ad un certo momento vedo una barca a vela un laser grande che scuffia con tre persone a bordo. tiriamo in barca le lenze e ci affrettiamo ad andare in soccorso senza ripensamenti.
    Questi tre ragazzi di cui una donna erano diventati viola dal freddo allora ci siamo tolti i giacconi e abbiamo rivestito la ragazza e un ragazzo l'altro lo abbiamo coperto con i due paracadute asciutti che si usavamo per il bolentino.
    Li abbiamo portati subito ad Ostia porto dove lì è intervenuta la polizia con la croce rossa e per fortuna ho saputo che i ragazzi stavano bene e hanno potuto anche recuperare la barca. Dopo tanti ringraziamenti da parte loro ,mi sono detto bravo e spera che se succede a te succeda la stessa cosa.
    Dopo anni vado a TorPaterno per una pescata all'andata tutto a posto verso sera all'ora di tornare vado a mettere in moto il motore grande singhiozza non va allora decido andare con quello piccolo ma anche lui mi lascia. Cosa può essere successo? smonto le candele e le cambio nuove riprovo ma niente.
    L'unica cosa che mi rimane da fare è i razzi ne accendo uno ma non c'è nessuno e intanto si fa buio allora mi attacco alla radio canale 16 niente nessuna risposta. Fortuna che le previsioni davano tempo buono.Verso le nove accendo un altro razzo e dopo poco vedo arrivare un fisherman enorme il proprietario mi dice: è dal primo razzo che vi noto ma io volevo finire la pescata e poi passare a prendervi. Gli dico Grazie!! a saperlo. Comunque abbiamo legato la barca alla sua con delle enormi corde e siamo saliti con lui, siamo partiti piano piano con la guida automatica e assaporando una buona cena calda e un buon vino siamo ritornati fin dentro il nostro porto oltre l'una di notte. Quando sono salito in macchina mi sono detto ; è proprio vero  che se uno fa del bene viene ripagato. Ringrazierò sempre Massimo.
    Per la cronaca il benzinaio di ostia quando ho fatto benzina mi ha messo la nafta.

    tyrsenos

    Messaggi : 172
    Data d'iscrizione : 25.06.11

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  tyrsenos il Mar 8 Dic 2015 - 20:29

    Da parte mia , ho sempre prestato aiuto a chiunque in mare , e me ne sono capitati più di una volta. Da parte mia , sono sempre molto previdente con i due motori , quello grosso a iniezione e il piccolino rigorosamente a due tempi e nuovo di zecca!! Sono contento per la felice risoluzione dei problemi per gli amici il 13 dicembre. E' da considerare però la scarsa attenzione alle più elementari cognizioni di solidarietà in mare che difetta ormai molti praticanti la pesca sportiva.
    Con i migliori auguri a tutti per le prossime feste.


    ps: Zoro , non sei il solo che ad un distributore di Ostia hanno scambiato il carburante...... Razz
    avatar
    luciano67

    Messaggi : 94
    Data d'iscrizione : 03.01.14
    Località : campo di mare

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  luciano67 il Sab 5 Mar 2016 - 14:55

    È inaccettabile un simile comportamento calcolando che su questo tratto di costa ci conosciamo quasi tutti, e io alcune persone che non si sono comportate correttamente spesso l'ho incontrate in giro tra Ladispoli e Cerveteri e glielo detto!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Solidarietà in Mare

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer 22 Nov 2017 - 12:53