IL FORUM E' GRATUITO E APERTO A TUTTI. ISCRIVITI E PARTECIPA ANCHE TU!

Galleria


Ultimi argomenti

Agosto 2018

LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario

Chi è online?

In totale c'è 1 utente in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 1 Ospite

Nessuno


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 50 il Mer 6 Apr 2016 - 5:14


    vacanza menomata

    Condividi
    avatar
    jonathan

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 08.06.10
    Età : 66
    Località : ladispoli

    vacanza menomata

    Messaggio  jonathan il Gio 5 Dic 2013 - 20:38

    Salve ragazzi, manco da parecchio ma mi faccio perdonare sottoponendovi un fatto che interesserà tutti i barcofili in vacanza.
    Mi prendo tutta la responsabilità di quanto espongo. Trattasi di mail inviata alla proloco di Santa Marina SA, e alla capitaneria di porto di Camerota. buona lettura

    alla proloco di santa marina , salerno
    Salve, sono di Roma, amante del mare ed entusiasta dei vostri luoghi, per cui 2 anni consecutivi ho villeggiato a Policastro Bussentino, portandomi la barca (5mt), usufruendo del porto , dei servizi , camping e varie altre attività nel vostro territorio. Devo purtroppo comunicarvi che un fattore, di seguito riportato , mi priva della volontà, e non solo la mia come di seguito leggerete, di ripetere la vacanza nel vostro mare che comunque ritengo una dei piu belli d'italia. Di seguito la mail inviata alla Guardia Costiera di Marina di Camerota, che motiva la mia decisione. Cordiali saluti. Chicca Franco



    alla Guardia Costiera di Marina di Camerota

    Salve, trovo naturale che per voi io sia un perfetto sconosciuto, ma son qui a ricordarvi le spiacevoli circostanze per le quali il caso ha voluto, mio malgrado, che vi interessaste alla mia persona. Il giorno 29/08/2013, alle ore 10,45, in località Punta del Monaco, in quel di Policastro Bussentino, mi avete elevato un verbale per non aver rispettato, col mio natante, la distanza minima dalla battigia (verbale n. 144/2013). Tengo a precisare che non nego l'infrazione, e che da buon cittadino ho già pagato 172,00 euro di ammenda. le leggi esistono e vanno rispettate, ci mancherebbe. Ma..... E vaniamo al motivo di questa mail. A mio modesto parere, il caso avrebbe meritato una piu ponderata valutazione. Ho una smisurata passione per il mare , posseggo questo natante del valore non piu di 3000/4000 euro, acquistato con non pochi sacrifici, compagno, a livello economico e sobrio, di tante vacanze , tipo 5 terre, elba, gargano , sardegna, e vi assicuro che in nessuno di queste zone la CP, anche se presente, ha mai sanzionato l'approdo di natanti a piccole spiaggette. Negligenza? No! Elasticità , buon senso e valutazione diversa. Ma siete al corrente di chi possa essere a bordo di un natante di 5 mt? Ve lo suggerisco io : un operaio da 1200 euro al mese, non certo un vip con yacht da 15 mt. ( per il quale l'ammenda suppongo sarebbe stata identica), e 172 euro sono quasi 3 gg lavorativi, vi assicuro una batosta Era il secondo anno consecutivo che mi recavo in vacanza nel golfo di policastro e credevo di aver trovato il paradiso, finche il vostro incontro mi ha disilluso. Se non posso usufruire di ciò che generosamente la natura ci mette a disposizione ( vedi spiaggetta), la vacanza è menomata. Ho peraltro avuto modo di scambiare impressioni con altri possessori di natanti, anche loro vittime nella stessa mattinata delle vostre attenzioni, disappunto a parte, una convinzione ci ha accomunati: il desiderio di non tornare piu a Policastro. Il vostro zelo sarà sicuramente oggetto ed argomento dei vari forum dedicati agli amanti del mare, con il prevedibile scemare di villeggianti barcofili nella zona da voi sorvegliata, e se vi sfugge il significato in proiezione economico/turistico, andatelo a chiedere ai vari camping, alberghi, negozi, ristoranti, pizzeria, porti, bar, gelaterie, ecc.ecc. Sempre a mio modesto parere, a un operaio da 1200 euri al mese bastava forse anche una piccola multa d'avvertimento, una "schedatura" e alla prossima infrazione sanzionarlo debitamente. Sarabbe stato piu umano e comprensivo. Con 172 euri avete ottenuto non la sicurezza, ma la nostra fuga, e ciò mi porta a pensare che la sicurezza non è stato l'unico motivo del vostro comportamento. Si evince quindi che in altre zone, anche su citate, la CP ha a cuore piu l'interesse di una popolazione la cui economia è a vocazione turistica (e di riflesso il turista ), che l'applicazione ferrea del regolamento. Se leggendo siete arrivati a questo punto uno scopo l'ho ottenuto :mettervi al corrente del mio disappunto , non pretendo e tantomeno mi aspetto una risposta. Tanto vi dovevo. Chicca Franco
    P.S. Mi auguro almeno che il tempo trascorso nel redigere il verbale, non abbia creato problemi seri all'equipaggio di un' imbarcazione a vela che, contestualmente, capovolta al largo di Camerota chiedeva aiuto. E' quanto mi è stato riferito dai verbalizzanti a supporto della modalità rude e perentoria che rasentava l'arroganza, con cui mi è stato consegnato il verbale, da me firmato velocemente privandomi della possibilità di contestarlo

    dylan110

    Messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 10.02.11

    Re: vacanza menomata

    Messaggio  dylan110 il Ven 6 Dic 2013 - 9:36

    Partecipo e condivido la tua critica, ma come dicevano i latini, DURA LEX SED LEX............A PRESTO


    quote="jonathan"]Salve ragazzi, manco da parecchio ma mi faccio perdonare sottoponendovi un fatto che interesserà tutti i barcofili in vacanza.
    Mi prendo tutta la responsabilità di quanto espongo. Trattasi di mail inviata alla proloco di Santa Marina SA, e alla capitaneria di porto di Camerota. buona lettura

    alla proloco di santa marina , salerno
    Salve, sono di Roma, amante del mare ed entusiasta dei vostri luoghi, per cui 2 anni consecutivi ho villeggiato a Policastro Bussentino, portandomi la barca (5mt), usufruendo del porto , dei servizi , camping e varie altre attività nel vostro territorio. Devo purtroppo comunicarvi che un fattore, di seguito riportato , mi priva della volontà, e non solo la mia come di seguito leggerete, di ripetere la vacanza nel vostro mare che comunque ritengo una dei piu belli d'italia. Di seguito la mail inviata alla Guardia Costiera di Marina di Camerota, che motiva la mia decisione. Cordiali saluti. Chicca Franco



    alla Guardia Costiera di Marina di Camerota

    Salve, trovo naturale che per voi io sia un perfetto sconosciuto, ma son qui a ricordarvi le spiacevoli circostanze per le quali il caso ha voluto, mio malgrado, che vi interessaste alla mia persona. Il giorno 29/08/2013, alle ore 10,45, in località Punta del Monaco, in quel di Policastro Bussentino, mi avete elevato un verbale per non aver rispettato, col mio natante, la distanza minima dalla battigia (verbale n. 144/2013). Tengo a precisare che non nego l'infrazione, e che da buon cittadino ho già pagato 172,00 euro di ammenda. le leggi esistono e vanno rispettate, ci mancherebbe. Ma..... E vaniamo al motivo di questa mail. A mio modesto parere, il caso avrebbe meritato una piu ponderata valutazione. Ho una smisurata passione per il mare , posseggo questo natante del valore non piu di 3000/4000 euro, acquistato con non pochi sacrifici, compagno, a livello economico e sobrio, di tante vacanze , tipo 5 terre, elba, gargano , sardegna, e vi assicuro che in nessuno di queste zone la CP, anche se presente, ha mai sanzionato l'approdo di natanti a piccole spiaggette. Negligenza? No! Elasticità , buon senso e valutazione diversa. Ma siete al corrente di chi possa essere a bordo di un natante di 5 mt? Ve lo suggerisco io : un operaio da 1200 euro al mese, non certo un vip con yacht da 15 mt. ( per il quale l'ammenda suppongo sarebbe stata identica), e 172 euro sono quasi 3 gg lavorativi, vi assicuro una batosta Era il secondo anno consecutivo che mi recavo in vacanza nel golfo di policastro e credevo di aver trovato il paradiso, finche il vostro incontro mi ha disilluso. Se non posso usufruire di ciò che generosamente la natura ci mette a disposizione ( vedi spiaggetta), la vacanza è menomata. Ho peraltro avuto modo di scambiare impressioni con altri possessori di natanti, anche loro vittime nella stessa mattinata delle vostre attenzioni, disappunto a parte, una convinzione ci ha accomunati: il desiderio di non tornare piu a Policastro. Il vostro zelo sarà sicuramente oggetto ed argomento dei vari forum dedicati agli amanti del mare, con il prevedibile scemare di villeggianti barcofili nella zona da voi sorvegliata, e se vi sfugge il significato in proiezione economico/turistico, andatelo a chiedere ai vari camping, alberghi, negozi, ristoranti, pizzeria, porti, bar, gelaterie, ecc.ecc. Sempre a mio modesto parere, a un operaio da 1200 euri al mese bastava forse anche una piccola multa d'avvertimento, una "schedatura" e alla prossima infrazione sanzionarlo debitamente. Sarabbe stato piu umano e comprensivo. Con 172 euri avete ottenuto non la sicurezza, ma la nostra fuga, e ciò mi porta a pensare che la sicurezza non è stato l'unico motivo del vostro comportamento. Si evince quindi che in altre zone, anche su citate, la CP ha a cuore piu l'interesse di una popolazione la cui economia è a vocazione turistica (e di riflesso il turista ), che l'applicazione ferrea del regolamento. Se leggendo siete arrivati a questo punto uno scopo l'ho ottenuto :mettervi al corrente del mio disappunto , non pretendo e tantomeno mi aspetto una risposta. Tanto vi dovevo. Chicca Franco
    P.S. Mi auguro almeno che il tempo trascorso nel redigere il verbale, non abbia creato problemi seri all'equipaggio di un' imbarcazione a vela che, contestualmente, capovolta al largo di Camerota chiedeva aiuto. E' quanto mi è stato riferito dai verbalizzanti a supporto della modalità rude e perentoria che rasentava l'arroganza, con cui mi è stato consegnato il verbale, da me firmato velocemente privandomi della possibilità di contestarlo[/quote]
    avatar
    jonathan

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 08.06.10
    Età : 66
    Località : ladispoli

    Re: vacanza menomata

    Messaggio  jonathan il Ven 6 Dic 2013 - 11:05

    Se tutte le forze dell'ordine fossero cosi zelanti Non ci sarebbe + un cittadino libero. Solo quando je pare le leggi si interpretano !
    avatar
    Gianky

    Messaggi : 242
    Data d'iscrizione : 19.11.11
    Età : 62
    Località : Ladispoli

    Re: vacanza menomata

    Messaggio  Gianky il Ven 6 Dic 2013 - 11:59

    Ciao jonathan, partecipo e concordo la seccatura di dover pagare un verbale, di questi tempi poi, però, però

    jonathan ha scritto: Tengo a precisare che non nego l'infrazione, e che da buon cittadino ho già pagato 172,00 euro di ammenda. le leggi esistono e vanno rispettate, ci mancherebbe.
    anche se mi roderebbe molto esssere fermato, chessò, per guida senza cintura indossata, potrei forse chiedere alle Forze dell'ordine  di chiudere un'occhio, ma il fatto che guido una macchinetta usata e sono pensionato con tutto quello che ne consegue, non deve essere una scusante per non subire il relativo verbale. Ho sbagliato, conosco le leggi e ho contravvenuto, chiedere un occhio di riguardo è una ottima richiesta ma in caso di esito negativo, se sono in errore, non posso e non devo dire altro, mea culpa.
    Non prendertela per le mie parole, io sono completamente contrario a raggiungere spiaggette con i natanti, non è un bel gesto per la natura.Mad

    dylan110

    Messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 10.02.11

    Re: vacanza menomata

    Messaggio  dylan110 il Sab 7 Dic 2013 - 7:25

    jonathan ha scritto:Se tutte le forze dell'ordine fossero cosi zelanti Non ci sarebbe + un cittadino libero. Solo quando je pare le leggi si interpretano !
    caro jo, mi sono ricordato che questa estate ero da quelle parti, e per andare a visitare la spiaggia bianca, mi sono dovuto fare 300 metri dalla barca a riva con mia figlia in groppa, e l'altra a vista vicino, mi sono fatta una bella sudata in andata e in ritorno, mentre le barche che portavano i turisti scendevano a riva........tanto per la cronaca.

    avatar
    jonathan

    Messaggi : 16
    Data d'iscrizione : 08.06.10
    Età : 66
    Località : ladispoli

    Re: vacanza menomata

    Messaggio  jonathan il Sab 7 Dic 2013 - 11:38

    nella frase: "e ciò mi porta a pensare che la sicurezza non è stato l'unico motivo del vostro comportamento. " stà per sostetto che si voglia favorire..... e qui mi fermo! dico solo che quando trainavo, i barconi con turisti mi suonavano stizziti e volutamente mi passavano vicino per farmi "ballare", anche se le mie rotte erano parallele alle loro per non infastidirli. se lo scopo era di cacciarmi, ci sono riusciti: 800 km con barca al traino per poi non potermi avvicinare con famiglia alla costa e avere difficoltà di pesca a traina, bè, il prossimo anno cambierò luogo. mi spiace perche il golfo di policastro è un vero paradiso specie per i barcofili: ci sono 4 porti a poca distanza fra loro, proprio come a ladispoli !!!!!

    Contenuto sponsorizzato

    Re: vacanza menomata

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio 16 Ago 2018 - 10:31